A Moncalieri per Capodanno si balla con Roy Paci

La Città di Moncalieri ha presentato oggi il programma del Gran Galà di Capodanno, che si svolgerà come di consueto in Piazza Vittorio Emanuele II, e che quest’anno ospiterà Roy Paci Aretuska All Stars.

A seguire le spettacolari evoluzioni dei Fuochi Barocchi animeranno la splendida cornice scenografica del centro storico di Moncalieri.
Sicuramente tra i musicisti italiani più eclettici e vulcanici degli ultimi vent’anni, Roy Paci torna con i suoi Aretuska All Stars a scaldare il palco di Moncalieri per salutare insieme l’arrivo del 2016. Un Capodanno tutto da ballare con il travolgente ritmo in levare e gli incalzanti fiati magistralmente guidati dalla irrequieta tromba di Roy Paci.

A seguire la splendida scenografia architettonica del centro storico di Moncalieri verrà animata dallo spettacolo dei Fuochi Barocchi. Luce, bagliore, musica e palazzi storici si fondono in uno spettacolo unico, per levare i calici al cielo e brindare al nuovo anno in musica.

Aprirà la serata dalle ore 21.30 il DJset di Gino Latino di Radio GRP.

Ufficio Stampa Reverse

Previous L'autunno 2016 all'insegna del live per Elisa
Next Grande successo anche in Svizzera per il tour di Tiziano Ferro

Editor review

Summary

La Città di Moncalieri ha presentato il programma di Capodanno, che quest'anno ospiterà Roy Paci Aretuska All Stars.

You might also like

TOP NEWS

Eros Ramazzotti: domani online il video di Sei Un Pensiero Speciale

Il nuovo video di Eros Ramazzotti sarà in rotazione in tutti i canali musicali da martedì 1 settembre. Nella clip di Sei un pensiero speciale, il nuovo singolo estratto da

CONCERTI

Venerdì 22 luglio The Chemical Brothers arrivano al Market Sound di Milano

Venerdì 22 luglio The Chemical Brothers arrivano al Market Sound di Milano (via Cesare Lombroso, 54) per un live set spettacolare. Il duo elettronico simbolo del big beat sarà accompagnato

CONCERTI

Monfortinjazz 2016 festeggia i suoi 40 anni di Grande Musica

Ha l’anima jazz, ma è aperto alle esperienze musicali più diverse. Unico criterio della sua programmazione, quello della qualità. Monfortinjazz (http://www.monfortinjazz.it) è così arrivato a festeggiare i quaranta anni, un