Rocco Hunt tra i protagonisti del Gruvillage 2016

Proseguono gli annunci delle straordinarie date che vanno a comporre l’eclettico cartellone del GruVillage 2016, rassegna organizzata nell’Arena all’aperto di Shopville Le Gru, alle porte di Torino, che si consolida come uno degli spazi con la migliore programmazione dal vivo dell’estate.

Tante le star internazionali già annunciate: il gigante della musica contemporanea Pat Metheney (19/6 con una formazione d’eccezione), i G3, sigla che riunisce i guitar heroes Joe Satriani, Steve Vai e The Aristocrats (5/7 unica data nel nord ovest), l’icona anni ‘80 Cyndy Lauper (7/7 unica data nel nord Italia), la Little lady with the big voice Anastacia (19/7 unica data estiva nel nord Italia), il cantautore “italiano di Inghilterra” Jack Savoretti (sabato 18/6) e gli intramontabili Battiato e Alice accompagnati dalla Ensemble Symphony Orchestra (25/7) con Giovanni Caccamo in apertura.

Oggi il Festival presenta un nuovo appuntamento che vedrà come protagonista uno dei più giovani e originali interpreti della scena rap italiana: Rocco Hunt porterà il 1° luglio al GruVillage il suo Wake up tour che si candida a seguire il successo già registrato dall’omonimo brano sanremese, il più trasmesso durante la settimana del Festival e sempre al primo post della classifica Earone.

Il talentuoso rapper campano proporrà alcuni dei brani di SignorHunt, il suo ultimo disco che vanta collaborazioni con artisti del calibro di Clementino, J-Ax, Guè Pequeno, Neffa, Mario Biondi, Enzo Avitabile, Chiara, Speaker Cenzou, O’ Zulù, Luchè, Nazo,Zoa, Maruego e Chief.
Rocco Hunt porterà sul palco del GruVillage uno show grintoso, con uno stile del tutto personale che mischia tradizione e contemporaneità alternando il dialetto napoletano con l’italiano. La sua esibizione è una narrazione rappata caratterizzata da un sound funky e da un ritmo coinvolgente che racconta temi di grande attualità e particolarmente cari all’interprete, come il sistema corrotto e l’indifferenza dello Stato verso il Sud d’Italia. Un inno che invita i giovani coetanei dell’artista ad agire fuori dagli schemi e a dare il proprio contributo attivo per creare un futuro migliore.

 



#Follow us on Instagram

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra e da terze parti. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi