Rocco Hunt conquista i Magazzini Generali al grido di Wake Up Milano

Rocco Hunt conquista i Magazzini Generali al grido di Wake Up Milano

Dopo il successo ottenuto sul palco del 66° Festival di Sanremo con il brano Wake Up, Rocco Hunt torna ad esibirsi dal vivo per i suoi numerosi fan sparsi per lo Stivale con il Wake Up tour che ha preso il via all’inizio di questo mese e proseguirà per tutta l’estate.

Ieri sera, 30 Aprile 2016, è stata la volta dei Magazzini Generali di Milano, dove il giovane rapper napoletano ha saputo coinvolgere con il suo mix tra rap e melodia il numeroso pubblico accorso nella venue milanese.
Al centro della scaletta, i brani tratti dalla sua ultima pubblicazione, il doppio album SignorHunt Wake Up Edition, l’edizione speciale arricchita di contenuti inediti, del disco SignorHunt, uscito ad ottobre 2015. Ma non sono mancati i brani più rappresentativi tratti dai precedenti album ‘A Verità e Poeta Urbano, che lo hanno fatto conoscere ed amare dal grande pubblico.

Queste le prossime date del Wake Up Tour sin’ora confermate:
6 maggio Napoli, Casa della Musica
1 luglio Grugliasco (To), GruVillage
15 luglio Barletta, Fossato del Castello

Nel ringraziare Live Nation per il gentile invito, vi lasciamo agli scatti della serata a cura di Stefano Cremaschi:

Previous Bellissimo live dei Calexico al Teatro Creberg di Bergamo
Next Il Marco Mengoni live 2016 fa tappa a Bologna

You might also like

GALLERY

La musica di Memphis rivive al Blue Note con Dee Dee Bridgewater

E’ tornata in quel del Blue Note di Milano la leggenda del jazz Dee Dee Bridgewater, che ha regalato al pubblico accorso un nuovo spettacolo fatto di grandi interpretazioni e

GALLERY

Grande accoglienza al Fabrique per Passenger

Ieri sera il cantautore inglese Mike Rosenberg (alias Passenger) è approdato al Fabrique di Milano per presentare il suo ottavo album in studio, Young As The Morning Old As The Sea, uscito

JAZZ

Serata speciale al Blue Note di Milano con i Radiodervish

Serata speciale ieri al Blue Note di Milano con i Radiodervish L’inverno è una stagione che favorisce uno sguardo riflessivo sul lato più profondo e più in penombra di se