Parte dal Gruvillage il Wake Up Tour di Rocco Hunt

Parte dal Gruvillage il Wake Up Tour di Rocco Hunt

Al Gruvillage va in scena il rap campano, grazie al concerto del guagliò Rocco Hunt.

Nella suggestiva area live del centro commerciale torinese non c’era il tutto esaurito, ma il colpo d’occhio era sicuramente confortante. Il pubblico era composto da giovanissimi, accorsi per vedere dal vivo una delle realtà più significative della scena campana. Da oltre 10 anni sulla scena musicale, Rocco è salito alla ribalta per la sua partecipazione al Festival di Sanremo 2014, con Nu Juorno Buono, un brano di denuncia, dedicato alla terra dei fuochi che gli è valso il primo posto delle Nuove Proposte.

All’Ariston è tornato anche nello scorso febbraio con Wake Up, un brano sicuramente commerciale e con temi meno impegnati. Ma il grande teatro sanremese lo ricorderà per la cover Tu vuo’ fa’ l’americano che ha fatto ballare tutta la sala, con un’interpretazione trascinante.

Torino è stata una sorta di data zero del Wake Up Tour estivo, che in luglio e agosto toccherà tutti i punti della penisola.
Lo spettacolo ha portato in scaletta 21 brani, per complessivi 90 minuti di esibizione. Bella l’interazione di Rocco e del gruppo che era sul palco al suo fianco. Tra i momenti più applauditi il set acustico, che ha visto l’artista accompagnarsi con il pianoforte.
Affidato al bis il compito di ospitare le due hit sanremesi.

Nel ringraziare Gru Village e Las Chicas per l’invito, ricordiamo che presto pubblicheremo l’intervista che Hunt ci ha gentilmente concesso.

Ecco la set list dello show:
Ven e viva, Teng vogl e sunnà, Sing Hunt, Se mi chiami, Tutto resta, Qualcosa di strano, Capocannonieri, Tu vo fa’ l’americano, Na stanza nostra, Non parlarmi, Senza chances, Ninna Nanna, O posto mio, Sto bene così, O’ reggae de quagliun o mar o sol, Stella cadente, ho scelto me L’ammor overo. Vieni con me. Bis: Nu journo nuovo, Wake up.

Foto e testo di Vincenzo Nicolello

You might also like

GALLERY

1 Agosto caldissimo con i Lacuna Coil a Suoni di Marca

Un primo di agosto caldissimo e carico di energia con i Lacuna Coil al festival trevigiano Suoni di Marca Cristina Scabbia dopo i primi due brani si è rivolta al

REPORTAGE

Thegiornalisti: anche a Torino Completamente Sold Out

Motta, Cosmo, I Cani, Calcutta, Thegiornalisti sono accomunati da un’unica sottile linea rossa: il nuovo che avanza. Già perché sembrano lontanissimi gli anni in cui la musica indipendente sfornava cantautori

REPORTAGE

Gli Amaranthe al Live Club presentano Maximalism

Approda al Live Club di Trezzo il carrozzone guidato dal sestetto svedese Amaranthe con al seguito Sonic Syndicate e Smash Into Pieces. Il gruppo eletro-metal, guidato dalla vocalist Elize Ryd, sta