Robert Plant in Italia per tre appuntamenti estivi

Robert Plant in Italia per tre appuntamenti estivi

Il cartellone dei concerti estivi si arricchisce di uno dei più grandi nomi della storia della musica: Robert Plant torna in Italia per tre appuntamenti a luglio 2016: il 20 luglio sarà sul palco del neonato Street Music Art, nuova rassegna musicale milanese che tra giugno e luglio ospiterà alcuni dei maggiori artisti internazionali, il 22 si esibirà per la prima volta all’Arena Flegrea di Napoli, e il 24 concluderà nella splendida cornice del Teatro Greco di Taormina.

Robert Plant è già in tour negli Stati Uniti, e approderà in Europa a luglio. Oltre alle date italiane, la tranche europea farà tappa nelle principali città del vecchio continente, con date in alcuni dei più importanti festival estivi.
Questi i dettagli dei concerti (organizzazione a cura di Live Nation):
20/7 – MILANO – STREET MUSIC ART Assago Summer Arena
22/7 – NAPOLI – ARENA FLEGREA
24/7 – TAORMINA – TEATRO ANTICO

I biglietti per le tre date saranno in vendita dalle 12:00 di lunedì 14 marzo su www.livenation.it e tramite il circuito TicketOne www.ticketone.it.

Editor review

Summary

Robert Plant torna in Italia per tre appuntamenti a luglio 2016: allo Street Music Art di Milano, all’Arena Flegrea di Napoli e al Teatro Greco di Taormina.

You might also like

CONCERTI

Francesco Sarcina: nuovo appuntamento per Femmina Tour 2016

Si aggiunge uno show al Femmina Tour 2016: Francesco Sarcina infatti si esibirà anche il 19 aprile al Monk di Roma. Prosegue dal vivo il successo di Francesco Sarcina, che

CONCERTI

Special show per i Childrem Of Bodom a Trezzo

I Children Of Bodom, band cardine del melodic death metal nordeuropeo, tornano in Italia per una singola data del loro nuovo tour, con il quale celebreranno i vent’anni dalla pubblicazione

CONCERTI

Il grande ritorno in Italia dei Kings Of Leon

Dopo 7 anni di assenza dal suolo italiano, Vertigo annuncia il grande ritorno dei Kings Of Leon: la più importante ed attesa band americana. Il nuovo disco “Walls” è entrato