I Red Hot Chili Peppers si ritirano dalle scene live?

RHCP_ChadSmith

I Red Hot Chili Peppers si ritirano dalle scene live?

E’ una notizia che gira in rete da ieri e che sta mandando nel panico le migliaia di fans sparse per il globo. C’è una possibilità, infatti, che i Red Hot Chili Peppers potrebbero ritirarsi dalle scene.

A scatenare il putiferio sui media è stata una dichiarazione del batterista Chad Smith, mentre teneva un’intervista con Eddie Trunk sulla Sirius XM, in cui ha dichiarato che la band potrebbe presto ritirarsi dopo 33 anni di gloriosa carriera.
Smith, che si unì alla formazione californiana nel 1988, giustifica questa affermazione con il fatto che l’età dei tre componenti avanza e che sta già chiedendo pegno.

“Eravamo nel van dopo il concerto e Flea ha detto ‘Quanto pensate possiamo andare ancora avanti… pensate che dovremo farla finita?’. […] Ed io non lo so. Amo lavorare a nuova musica, ma la parte del tour… non so se possiamo continuare” – ha esordito Smith che ha poi continuato – “Insomma, tre di noi hanno 54 anni – Anthony, io e Flea. Josh [Klinghoffer, il chitarrista] ne ha 38 o 39, lui è ancora giovane. Ma non so se noi possiamo continuare con questi lunghi tour, lunghi un anno o un anno e mezzo. E’ una questione che ci stiamo ponendo”.

 

Uno dei motivi che ha spinto la band a riflettere su questo è anche la lontananza dalle famiglie ed il tempo che questo stile di vita ruba ad esse.

Nel frattempo, i Red Hot Chili Peppers durante uno dei loro ultimi concerti hanno omaggiato Hillel Slovak, primo chitarrista della band, morto nel 1988 (QUI il video dell’esibizione).



#Follow us on Instagram