Addio ad un’altra leggenda della musica: Prince si è spento a 57 anni

Addio ad un’altra leggenda della musica: Prince si è spento a 57 anni

La notizia si è diffusa già nella serata di ieri, la leggenda della musica pop Prince si è spento ieri all’età di 57 anni.

Il primo a riferire dell’accaduto è stato il sito TMZ, che ha riportato che l’artista è stato ritrovato morto ieri mattina nella sua residenza di Paisley Park a Chanhassen, in Minnesota. La polizia già ieri mattina informava di un’indagine in corso, ma fino a ieri sera l’identità della persona deceduta non era stata rivelata, fino alla conferma da parte dell’agente della star.
Poi è arrivato il comunicato stampa dello Sceriffo di Carver County:

“Lo Sceriffo di Carver County Jim Olson riporta che il 21 Aprile 2016, intorno alle 9:43 del mattino, la polizia ha risposto ad una richiesta di assistenza medica ai Paisley Park Studios a Chanhassen. Quando gli ufficiali ed il personale medico sono giunti sul posto, hanno trovato un uomo privo di conoscenza nell’ascensore. Si è tentato di rianimarlo, ma non c’è stato nulla da fare, la vittima non rispondeva. La dichiarazione ufficiale della morte è stata pronunciata alle 10:07. E’ stato identificato come Prince Rogers Nelson (57) di Chanhassen.
L’ufficio dello Sceriffo di Carver County, con l’assistenza dell’ufficio dello Sceriffo della Contea di Hennepin e The Midwest Examiner stanno attualmente investigando sulle circostanze di questa morte”.

Alla diffusione della notizia, un cospicuo gruppo di fan è accorso in fronte alla residenza di Prince, nonostante la pioggia.
Yvette Noel-Schure, addetto stampa dell’artista, ha poi confermato la notizia:

“E’ con profonda tristezza che confermo che il performer leggendario, l’icona Prince Rogers Nelson, è morto questa mattina nella sua residenza di Paisley Park all’età di 57 anni. Non ci sono altri dettagli circa le cause della morte in questo momento”.

Lo scorso 15 Aprile, stando a quanto riportato dalla stampa oltreoceano, il jet privato del cantante era stato costretto ad un atterraggio di emergenza in Illinois per ragioni di salute. A causa di questo, Prince era stato ricoverato in ospedale per un breve periodo, ma sembrava non fosse nulla di grave, visto che il giorno successivo lo stesso artista era apparso in pubblico.

Nato il 7 Giugno 1958, Prince Rogers Nelson ha pubblicato in tutta la sua prolifica carriera ben 39 album in studio. L’artista arrivò alla fama mondiale nel 1982 con il disco 1999, un successo riconfermato due anni dopo, con l’uscita di Purple Rain. Fu introdotto nella Rock and Roll Hall of Fame nel 2004.

Solo lo scorso anno, aveva pubblicato ben due album: HITnRUN Phase One e HITnRUN Phase Two. Inoltre si dice che in questo periodo fosse al lavoro sulle sue memorie, intitolate The Beautiful Ones.

You might also like

NEWS

I Foo Fighters cancellano altri concerti, Dave Grohl scrive ai fan

Era prevedibile. Dopo la seria frattura che Dave Grohl si è procurato durante il concerto a Goteborg (frattura del perone), i Foo Fighters annunciano la cancellazione di altri concerti europei,

NEWS

George Michael: Freedom, tutti i dettagli del nuovo film-documentario

Il film-documentario George Michael: Freedom sarà presentato sulla tv americana nei prossimi giorni. Questo lungometraggio è, di fatto, l’ultimo lavoro dell’artista prima della sua morte, avvenuta il 25 Dicembre 2016 all’età

NEWS

Eddie Vedder e Roger Waters insieme sul palco cantano Comfortably Numb

L’altra sera (23 Luglio), mentre Roger Waters si trovava a Chicago per la seconda tappa nella città americana del suo tour, l’ex Pink Floyd è stato raggiunto sul palco da