Pistoia Blues Festival 2015: il programma completo

Pistoia Blues Festival 2015: il programma completo

E’ stata presentata a Firenze la 36esima edizione del Pistoia Blues Festival, che è senza dubbio la più ricca della sua storia, grazie alla presenza di grandi nomi del panorama internazionale.

Per la prima volta la nuova edizione del Festival si articolerà su un periodo di 24 giorni (dal 1° al 24 luglio) con nove serate di spettacoli nel main stage (qualcosa come 40 artisti si esibiranno nel leggendario palco di Piazza Duomo) e una miriade di attività collaterali che vanno dalle esibizioni dei “buskers” alle “street band”, dalla didattica, fino alle mostre (Fender Vintage Museum).

Il mondo della musica viene rappresentato a 360° con i più grandi artisti internazionali a cavallo tra rock, blues, soul, pop, hard rock, new folk, con artisti storici (Sting, Santana, Counting Crows) e acclamati giovani leoni (Mumford & Sons), nuove voci (Hozier, Passenger) e superstar del rock duro (Darkness, Black Label Society, Dream Theater); insieme a questa incredibile programmazione il festival ha predisposto il coinvolgimento dell’intera città attraverso i suoi musicisti, i suoi club, le sue scuole, i suoi meravigliosi scorci animati da un programma che per quasi tutto il mese prosegue senza sosta.

L’intera manifestazione sarà dedicata a B.B.King, il re del blues recentemente scomparso che per dieci volte ha calcato il palco del Festival diventandone l’artista più rappresentativo:

«Siamo riusciti ad organizzare una serata dedicata, quella del 17 luglio chiamata Italian Blues Night con una passerella di artisti blues italiani, ma era doveroso dedicare a B.B.King l’intera rassegna visto l’importanza che l’artista ha avuto per il Festival» – afferma Giovanni Tafuro direttore artistico ed organizzatore.

Il Festival partirà il 1° luglio con uno dei concerti più attesi della stagione: i Mumford & Sons. La band londinese, freschissima di pubblicazione per il nuovo album Wilder Mind, andrà in scena per la prima volta al Pistoia Blues. Il 3 luglio sarà il turno dei Counting Crows che presenteranno, non solo i brani dell’ultimo disco Somewhere Under Wonderland ma anche i loro più grandi successi. Il cantautore irlandese Hozier sarà l’ospite d’eccezione, in prima nazionale, il prossimo 7 luglio 2015. Il 15 luglio arriverà in Italia Mike Rosenberg aka Passenger, il cantautore inglese busker nell’anima che ha incantato il mondo con la hit Let Her Go inclusa nell’esordio All the Little Lights del 2012. La serata di Venerdì 17 luglio sarà un evento gratuito dedicato al blues italiano in onore a B.B. King visto la sua recente scomparsa: l’Italian Blues Night. Dalle 19 il via a una serie di concerti per una lunga serata con i nuovi talenti emergenti di Obiettivo Bluesin, con storici bluesmen italiani e altri ospiti speciali. La lunga kermesse vedrà sfilare la Nick Becattini Band, i Bud Spencer Blues Explosion, The Cyborgs, Di Maggio Bros, Angelo Leadbelly Rossi, Pippo Guarnera, Vince Vallicelli, Polo Bonfanti, Mimmo Mollica, Daniele Nesi, Angela Esmeralda & Sebastiano Lillo, La Shame Blues Band e molti altri. Il 18 luglio 2015 si aggiunge una speciale esclusiva italiana grazie al ritorno nel nostro Paese dei The Darkness, storica band dell’hard-rock britannico degli anni 2000, in uscita con il loro nuovo album Last of Our Kind. Co-headliner della serata i Black Label Society, la band statunitense fondadata da Zakk Wylde, ex chitarrista di Ozzy Osbourne, punto di riferimento del metal americano. Il 19 luglio sul palco di Piazza Duomo si esibirà una delle band più influenti del prog-rock mondiale degli ultimi trent’anni, i Dream Theater. Grande attesa per il concerto di Santana che arriverà a Pistoia il 21 luglio 2015 per promuovere l’album Corazon, il ventiduesimo disco dell’artista, che vede il grande chitarrista di origine messicana duettare con big della musica internazionale.
Il 24 luglio salirà sul palco, per la prima volta nella storia del Festival, Sting. Il celebre artista britannico, cantautore e storico cantante-bassista dei Police, sarà in tour estivo con la sua rock band per portare sui palchi europei i più grandi classici del suo repertorio.

Questo, in sintesi, il programma completo del Pistoia Blues Festival 2015, in scena in Piazza Duomo, ovviamente a Pistoia (ufficio stampa Davvero Comunicazione):
1 Luglio – MUMFORD & SONS + Eaves
3 Luglio – COUNTING CROWS + Arianna Antinori
7 Luglio – HOZIER (prima nazionale)
15 Luglio – PASSENGER + Stu Larsen + Proclama
17 luglio – ITALIAN BLUES NIGHT
18 Luglio – THE DARKNESS + BLACK LABEL SOCIETY + J27 + Rain + Runover + Noise Pollution
19 Luglio – DREAM THEATER + QUEENSRHYCHE + Vision Divine + Methodica + Sinheresy
21 Luglio – SANTANA
24 Luglio – STING + James Walsh (Starsailoir)

Editor review

Summary

E' stato presentato con una conferenza stampa, il programma del Pistoia Blues Festival 2015.

You might also like

EVENTI

Non dimenticate di santificare il genio: Bugo live all’Arci Ohibò di Milano il prossimo 18 maggio

Bugo torna in città e io rispolvero per l’occasione la gloriosa felpa con la scritta Io mi Bugo. Il frontman italiano riprende quindi con ironia e spirito lo –fi (al

EVENTI

Ritmika 2016 festeggia 20 anni di misica e cultura

La Città di Moncalieri e il 45° NORD Entertainment Center, con il sostegno di Fondazione CRT, sono lieti di presentare la 20° edizione di Ritmika. Una produzione Reverse http://www.reverse.agency. Ritmika

EVENTI

A Crema torna La Famiglia No Fest con Bud Spencer Blues Explosion

Si terrà dal 19 al 21 giugno 2015 la II edizione del La Famiglia No Fest, il Festival della Colonia fluviale Seriana di Crema (Viale Santa Maria 3, CR)sponsorizzato e