Patti Smith chiude a Pesaro e Padova il suo World and music tour

Vero e proprio mito del Rock per tutte le generazioni e senza dubbio tra gli artisti più influenti di sempre, Patti Smith è tornata in Italia per ben 5 date.

Dopo Avezzano e Cortona tocca a Pesaro ieri e Padova stasera,  chiudere il suo tour.

Ieri a Pesaro è stato molto particolare la serata grazie alla presentazione dell Chef Massimo Bottura e alla accademia Rossiniana, la quale  ha interpretato 4 passaggi delle opere di Rossini scelte proprio da Patti Smith, in occasione della celebrazione dei 150 anni dalla morte del maestro nato a Pesaro.

La sacerdotessa del rock con il suo spettacolo World and Music è accompagnata dal suo fidato Tony Shanahan al piano e chitarra.

Tutte le date sono andate tutte sold-out in pochi giorni.

Ogni canzone cantata da Patti Smith ha dietro una storia che sia d’amore o di polemica contro la politica o contro il mondo intero.

Dancing Barefoot e le hit Because the Night e People Have the Power sono sicuramente i momenti migliori della serata anche se personalmente ho apprezzato molto l’interpretazione di Oh Holy Night e soprattutto la sua spiegazione di che cos’è per lei in Natale, che si discosta dal feroce consumismo odierno.

“Il mondo, l’ambiente e Madre Natura sono in pericolo, ma nonostante tutti i conflitti che viviamo, la vita è bellissima”

Proprio il connubio tra conflitti e politica hanno aperto questo concerto con brani come Wing passando per Ghost e Peaceble .

Alla fine tutti questi brani sono ancora attuali perchè anche se non siamo effettivamente in guerra lo siamo e non ce ne accorgiamo.

Oggi le guerre sono diverse da quelle di 60 anni fa, si combattono dietro una tastiera o dietro una stanza di bottoni, la gente muore per colpa dell’egoismo dell’uomo e sembra che alla gente importi di più avere l’ultimo modello di melafonino che il futuro dei propri figli.

Tra le canzoni eseguite, la Smith ha dedicato spazio anche a Neil Young e U2, con le cover di After the Gold Rush e di Love is All We Have Left.

“…because the night …Belongs to lovers… ..”

Questa canzone di Bruce Springsteen è speciale ed in Italia è super famosa, cosa che stupisce anche la stessa cantante statunitense.

In tutti questi anni ho letto scritto e visto documentari che gira e ti rigira riguardano Patti Smith .

Proprio in questi giorni nel 1975 uscì il suo primo disco Horses che fu subito molto apprezzato dalla critica e non solo.

In una carriera ci possono essere momenti in cui si è al posto giusto nel momento giusto.

Allora può capitare di essere nello stesso studio di registrazione di Bruce Springsteen e di ricevere in dono questa canzone che la fece diventare anche una star da classifica.

Tutto questo passaggio storico si vede bene in un documentario di Netlix su Jimmy Iovine .

Parlando sempre di storia e di documentari non posso non consigliare la visione di Springsteen a Brodway sempre sulla piattaforma Netflix perchè alla fine bisogna anche conoscere la storia della musica.

Se oggi come oggi abbiamo la possibilità di goderci tutti i generi musicali che ci fanno battere il cuore lo dobbiamo soprattutto a personaggi come Patti Smith e a Bruce Springsteen.

SETLIST Pesaro

Wing

Ghost Dance
(Patti Smith Group song)

Peaceable Kingdom/People Have the Power (spoken)

The Jackson Song

After the Gold Rush
(Neil Young cover)

Beneath the Southern Cross

Oh Holy Night

Dancing Barefoot
(Patti Smith Group song)

Pissing in a River
(Patti Smith Group song)

Love Is All We Have Left
(U2 cover)

Because the Night
(Patti Smith Group song)

People Have the Power

 

Un ringraziamento particolare a Ja.La Media Activities per il gentile invito

Si ringrazia inoltre Veneto Jazz per l’invito al concerto di Padova

Testo di Carlo Vergani

Foto di Pesaro di Carlo Vergani

Foto di Padova di Diego Feltrin

 



Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra e da terze parti. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi