Paolo Nutini alla conquista di Collisioni

Paolo Nutini alla conquista di Collisioni

Sabato 18 luglio a Barolo, si è svolta la seconda giornata del festival letterale/musicale Collisioni, una ricca programmazione iniziata alle 12 e conclusa dopo l’una di notte ha permesso ai moltissimi presenti, di vedere sia concerti di un livello altissimo che seguire alcuni incontri letterari/musicali.

Tra gli incontri, che hanno avuto più seguito senza dubbio troviamo: Antonello Venditti (che a fine concerto a voluto cantare a cappella “Notte Prima Degli Esami”), Luca Carboni, Marco Carta, Marracash, Cesare Cremonini (che ha ritirato il Premio Giovani) e Mick Hucknall (Leader dei Simply Red) in una delle sue ormai rare uscite in pubblico.

La gallery della giornata a cura di Alberto Gandolfo:

Sul Main Stage di Barolo protagonista è stata la musica, il primo a salire sul palco (senza band, solo voce e chitarra acustica) è stato il cantautore Passenger che ha regalato un concerto molto intimistico ai molti presenti.
Alle 22,30 sul palco è salito lo scozzese (con origini toscane) Paolo Nutini, che ha rockeggiato alla grande con la sua band mostrando tutto il suo carisma e mandando in delirio tutta la piazza.

Ma Collisioni, ovviamente non finisce qua! Domani grande attesa per la giornata dai toni principalmente rap, quando sul Main Stage di Barolo, saliranno J-Ax e Fedez.

Ringraziando Collisioni e Stilema per il gentile invito vi lasciamo alla gallery dei concerti a cura di Alberto Gandolfo:



#Follow us on Instagram