Paolo Nutini alla conquista di Collisioni

Paolo Nutini alla conquista di Collisioni

Sabato 18 luglio a Barolo, si è svolta la seconda giornata del festival letterale/musicale Collisioni, una ricca programmazione iniziata alle 12 e conclusa dopo l’una di notte ha permesso ai moltissimi presenti, di vedere sia concerti di un livello altissimo che seguire alcuni incontri letterari/musicali.

Tra gli incontri, che hanno avuto piĂą seguito senza dubbio troviamo: Antonello Venditti (che a fine concerto a voluto cantare a cappella “Notte Prima Degli Esami”), Luca Carboni, Marco Carta, Marracash, Cesare Cremonini (che ha ritirato il Premio Giovani) e Mick Hucknall (Leader dei Simply Red) in una delle sue ormai rare uscite in pubblico.

La gallery della giornata a cura di Alberto Gandolfo:

Sul Main Stage di Barolo protagonista è stata la musica, il primo a salire sul palco (senza band, solo voce e chitarra acustica) è stato il cantautore Passenger che ha regalato un concerto molto intimistico ai molti presenti.
Alle 22,30 sul palco è salito lo scozzese (con origini toscane) Paolo Nutini, che ha rockeggiato alla grande con la sua band mostrando tutto il suo carisma e mandando in delirio tutta la piazza.

Ma Collisioni, ovviamente non finisce qua! Domani grande attesa per la giornata dai toni principalmente rap, quando sul Main Stage di Barolo, saliranno J-Ax e Fedez.

Ringraziando Collisioni e Stilema per il gentile invito vi lasciamo alla gallery dei concerti a cura di Alberto Gandolfo:

Editor review

Summary

La giornata di ieri a Collisioni 2015: mannoia, hucknall e venditti ed i concerti di Passenger e Paolo Nutini.

You might also like

GALLERY

David Garrett e il suo Stradivari al Teatro Ponchielli di Cremona

Ci troviamo ancora una volta nella stupenda cornice del Teatro Ponchielli di Cremona che ieri sera ha concluso in maniera travolgente la Stagione Concertistica 2015-2016. Super Star della serata David Garrett, al

REPORTAGE

Max Gazzè: grande successo a Bologna per Maximilian Tour

Grande accoglienza a Bologna per il doppio concerto del Maximilian Tour di Max Gazzè, che sta registrando sold out in ogni angolo dello Stivale, costringendo l’organizzazione a raddoppiare gli appuntamenti. E

REPORTAGE

Uno straordinario sold-out per il Gipsy Caravan dei Wolfmother

A quasi due anni di distanza dall’ultimo concerto italiano, i Wolfmother tornano nella nostra penisola per presentare il nuovo lavoro in studio Victorious. L’unico appuntamento italiano del Gypsy Caravan Tour