“Nostalgia di Saturno” di DIANA è il nostro video della settimana

“Nostalgia di Saturno” di DIANA è il nostro video della settimana

Nostalgia di Saturno è il nostro video della settimana, visibile dalla nostra prima pagina web.

Elettro pop delicato ed emozioanale per l’artista siciliana (d’adozione) Roberta Arena aka DIANA, alla sua prima prova da solista

Nostalgia di Saturno” è il secondo singolo estratto dal debut album di DIANAAnd You Can’t Build The Night” pubblicato da Manita Dischi e Dischi Rotti nell’autunno 2018. E’ uno dei due brani cantati in italiano contenuti all’interno dell’album (tutto in lingua inglese). La canzone sviluppa il tema della nostalgia per tutto quello che si ha, che si è, e che si è stato. L’amore “visto con gli occhi di Saturno”.

Il video vede come protagonista la stessa DIANA (moniker di Roberta Arena) e le parole del regista Giuseppe Lanno ben descrivono la centralità dell’artista nello sviluppo dell’idea del video “Io e Diana condividiamo la fascinazione per lo spazio, quel luogo buio dove la luce viaggia e si prende tutto il tempo per raggiungere una superficie su cui riflettere. Allo stesso modo per me era essenziale avere tutto il tempo di mettere al centro Roberta, uno dei miei pianeti preferiti, al centro di tutto e farle fare un piccolo viaggio con il suo corpo immerso nel buio. E così come lo spazio ha i suoi corpi celesti che fluttuano e ballano, nella vita di tutti giorni ci si può trovare tra corpi che si liberano in pista, tra specchi che ti costringono a vedere chi sei, la tua nostalgia. Dall’altro lato della camera ci sono anche io che ballo, per questo ho deciso di avere questa come unica sensazione. Nostalgia di Saturno, per me, è un ballo sensuale con la propria interiorità”.

Credits:
Regia: Giuseppe Lanno
Fotografia: Simone Tacconelli
Produzione: Melqart Productions

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra e da terze parti. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi