The S.L.P., ovvero Serge dei Kasabian, pubblica domani l’omonimo album

The S.L.P., ovvero Serge dei Kasabian, pubblica domani l’omonimo album

The S.L.P., ovvero Serge dei Kasabian pubblica domani, 30 agosto, l’omonimo album che segna il suo debutto da solista

Ad anticipare il progetto il singolo “NOBODY ELSE” –

The S.L.P., ovvero il moniker dietro il quale si nasconde la mente dei Kasabian, Serge Pizzorno, pubblica domani 30 agosto il suo primo album da solista, “The S.L.P.” (Columbia Records).

The S.L.P., ovvero Serge dei Kasabian pubblica domani, 30 agosto, l’omonimo album che segna il suo debutto da solista

Ad anticipare il progetto il singolo “NOBODY ELSE” –

The S.L.P., ovvero il moniker dietro il quale si nasconde la mente dei Kasabian, Serge Pizzorno, pubblica domani 30 agosto il suo primo album da solista, “The S.L.P.” (Columbia Records).

Ad anticipare l’uscita, “Favourites” con la rapper Little Simz, e il primo singolo ufficiale di The S.L.P“Nobody Else”. La canzone parte come una ballad al piano per diventare una potente hit house che riassume bene lo spirito d’esplorazione di Pizzorno verso nuovi generi. Parlando del pezzo, Serge ha raccontato: «Ho iniziato persino a imparare gli accordi jazz, è così importante riscoprire l’innocenza della sperimentazione, quando una piccola parte di te si chiede: posso ancora farcela?».

 Registrato e prodotto da Serge nel suo studio di Leicester, l’album “The S.L.P.” è composto da 11 tracce che spaziano da influenze hip-hop a molti momenti melodici, e ancora al funk psychedelico e alla new-wave. Da segnalare nell’album anche la collaborazione con il rapper inglese del momento, slowthai, per “Meanwhile… At The Welcome Break”, l’euforica ‘Trance”, e il funk di “The Wu” e di “Youngest Gary”.

Sul nuovo album, invece, Pizzorno ha dichiarato: «Guardando avanti, penso di voler collaborare sempre di più con altri artisti e di voler aprire la mente e gli orizzonti.

The S.L.P è il progetto dove voglio sentirmi libero. La mia vita nella band e i miei ragazzi continuano ad essere importanti per me, ma sento che esiste anche qualcos’altro e non voglio più metterlo in secondo piano».

Tracklist di “The S.L.P.”

  1. .. In Genova
  2. Lockdown
  3. ((trance))
  4. The Wu
  5. Soldiers 00018
  6. .. At The Welcome Break (featuring slowthai)
  7. Nobody Else  
  8. Favourites (featuring Little Simz)
  9. Kvng Fv
  10. Youngest Gary
  11. Meanwhile…In the Silent Nowhere

 

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra e da terze parti. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi