La rivoluzione dei Negramaro a Varese, caos al PalaWhirlpool

La rivoluzione dei Negramaro a Varese, caos al PalaWhirlpool

Erano attese 4.000 persone al PalaWhirlpool di Varese ieri sera, per la nuova tappa de La Rivoluzione Sta Arrivando, il nuovo tour dei Negramaro. Ma, ne sono arrivate molte di più.

Centinaia di persone, infatti, avevano regolarmente acquistato il biglietto per il parterre, ma – per problemi organizzativi ancora da chiarire – si sono trovati a doversi adattare, sedendosi in spazi improvvisati, sulle tribune. Una questione che ha costretto la polizia di Stato ed anche l’Ispettorato del Lavoro ad accorrere sul posto per monitorare la situazione.

Ma tutto questo, non ha certo fermato lo show di Giuliano Sangiorgi e soci, che dopo la prima tranche, sono ripartiti (il 5 Maggio scorso da Taranto) con La Rivoluzione Sta Arrivando, il tour che porta nei palazzetti di tutta Italia i brani contenuti nell’omonima ultima fatica della band salentina.
A fare da cornice, un impianto scenografico di tutto rispetto, in cui non sono mancati gli effetti speciali e le grafiche ideate dal bassista Ermanno Carlà.

Perchè il concerto dei Negramaro non può e non deve essere un karaoke, ma un modo per coinvolgere il pubblico nello show in questa dimensione dal vivo, da sempre molto importante per la formazione.
In scaletta poi, ci sono ovviamente i brani dell’ultimo disco, ma non mancano le hit che negli anni li hanno fatti conoscere ed amare dal grande pubblico.

Nel ringraziare Live Nation per il gentile invito, vi lasciamo agli scatti a cura di Romano Nunziato:



#Follow us on Instagram