Una deliziosa Natalie Imbruglia al Fabrique di Milano

Una deliziosa Natalie Imbruglia al Fabrique di Milano

Natalie Imbruglia ritorna dopo due anni per l’unica tappa italiana del suo nuovo tour europeo.

ieri sera al Fabrique di Milano, Natalie ha eseguito canzoni di tutto il suo repertorto inclusi i brani di “Male” (Portrait Records, 2015), il suo ultimo lavoro in studio. Il tour partito da Mosca il 22 aprile scorso attraversa l’Europa fino a fine maggio toccando Estonia, Polonia, Irlanda, Francia, Regno Unito, Italia (ieri 6 maggio), Germania e Danimarca.

Uscito a luglio 2015, “Male” arriva dopo sei anni di silenzio da parte della Imbruglia. La cantante ha trovato ispirazione per questo nuovo lavoro dai suoi cantanti preferiti: il risultato è una collezione di pezzi classici e contemporanei resi famosi da artisti come Cat Stevens, Damien Rice, Tom Petty, Pete Townshend e dalla Zac Brown Band, solo per nominarne alcuni. Il primo singolo estratto, “Instant Crush”, è stato originariamente inciso dai Daft Punk insieme ad un vocalist d’eccezione, Julian Casablancas dei The Strokes.

A proposito della sua reinterpretazione, Natalie ha dichiarato: «Nella versione originale del pezzo non riesci a capire appieno di cosa parla la canzone a causa dell’effetto che è stato dato alla voce di Julian, che io amo in ogni caso. Comunque, si tratta di una storia talmente bella che mi piacerebbe le persone ascoltassero comprendendo le parole. Sono molto orgogliosa del risultato finale».

Una dedica particolare ad  Alice e Nina

Fonte: Barley Arts, che ringraziamo per il graditissimo invito
Selezione foto della serata a cura di Stefanino Benni



#Follow us on Instagram