Questo fine settimana tornano i Muse con Thought Contagion

muse

Questo fine settimana tornano i Muse con Thought Contagion

I Muse hanno rivelato che il loro nuovo singolo – che porta il titolo di Thought Contagion – sarà pubblicato questo fine settimana. Questo, potrebbe essere il segno che i lavori attorno al nuovo album sono quasi conclusi, dopo che lo scorso anno si erano diffuse le voci che la band stesse lavorando a nuova musica agli Air Studios di Londra, poi confermate dalla formazione stessa, che disse di aver registrato tre nuove canzoni (una “heavy” e le altre due “non proprio”).

Questa Thought Contagion arriva dopo quasi un anno dall’uscita di Dig Down, l’ultimo singolo rilasciato dalla band e mai inserito in un disco. 
Che le cose si stessero muovendo in casa Muse era chiaro sin dalla scorsa settimana, quando sui social della band è apparso un poster che ritrae il bassista Chris Wolstenholme, che in molti hanno pensato si trattasse dell’artwork del singolo:

Poi, la band stessa ha confermato che il singolo sarà disponibile da domani, 15 Febbraio, ed hanno anche parlato del videoclip del video, per il quale starebbero contattando un paio di attori (tra i 58 ed i 75 anni) – con tanto di piercings e tattoo – per interpretare i protagonisti street/punk.

 

Thought Contagion sarà il preludio per un nuovo album che sarà prodotto da Rich Costey, già al lavoro con la band per Absolution e Black Holes And Revelations. Ma pare che, prima di poterlo ascoltare per intero, la band voglia prima pubblicare una serie di brani, quindi – probabilmente – dovremmo attendere ancora un po’.



#Follow us on Instagram