Dave Mustaine: il nuovo album dei Megadeth sarà dark

Megadeth2015

Dave Mustaine: il nuovo album dei Megadeth sarà dark

Come molti di voi già sapranno, i Megadeth sono al lavoro sul loro 15esimo album in studio a Nashville, in Tennessee. In una recentissima intervista con Guitar World a parlare delle ultime novità è il frontman Dave Mustaine.

Dopo l’uscita dal gruppo del chitarrista Chris Broderick e del batterista Shawn Drover, i Megadeth hanno arruolato Chris Adler dei Lamb Of God alla batteria e Kiko Loureiro degli Angra alla chitarra. Ed è proprio della new entry nella band che parla Mustaine, che già aveva definito Loureiro il “miglior chitarrista mai avuto”:

“Tra me e Chris c’è stata una buona chimica, ma non ci siamo avvicinati come avrei voluto. Kiko, invece, mi sembra di conoscerlo da anni”.

Riguardo invece il sound e le liriche del nuovo album ha precisato:

“Non ci sarà nulla di troppo fuori dall’ordinario nel disco. Penso che probabilmente la cosa più curiosa sarà sentire come l’esperienza con la San Diego Symphony orchestra [n.d.r. con la quale suonò ad Aprile 2014] abbia influenzato il mio modo di suonare. Imparando da Vivaldi, Bach e gli altri, c’è del materiale nell’album che mostra quanto questo mi abbia influenzato. (…) Non ci sarà nulla come Blackest Crow [n.d.r. da Super Collider], e parlando di testi, nulla come in Risk. Queste canzoni sono di sicuro molto dark. Ma hanno qualcosa di sorprendente? Dipende da cosa ti aspetti. E, comunque, essere a ogni costo imprevedibili… equivale a essere prevedibili”.

Il musicista ha anche voluto parlare di come sono nati i brani che saranno contenuti in questo nuovo album:

“Ho utilizzato idee che avevo accumulato nel corso di parecchi anni, le avevo incise su nastri, microcassette e anche su floppy disc. Ho riversato tutto su un hard disc e mi sono ritrovato con più di 200 idee differenti per canzoni e riff. Che è una cifra piuttosto impressionante. E da lì siamo arrivati a ricavare 13 canzoni”.

 

Tags:
,


#Follow us on Instagram