Marilyn Manson vs Justin Bieber: volano insulti per una t-shirt

In molti hanno notato che durante le date del suo Purpose Tour, Justin Bieber ha indossato una t-shirt raffigurante Marilyn Manson. I due artisti sembravano in ottimi rapporti, soprattutto dopo che Manson aveva ricambiato il favore al collega, indossando a sua volta una maglietta raffigurante la sua faccia.

Ma pare che da luglio le cose siano cambiate.
Tutto è cominciato quando sul sito di Bieber sono comparse, in vendita a 200 dollari l’una, alcune t-shirt vintage raffiguranti Manson, mentre sul retro vi era la scritta “Bigger Than Satan.. Bieber“. Inizialmente sembrava che Manson avesse dato l’ok a questa iniziativa della giovane pop-star canadese, ma – col passare del tempo – sembra proprio che non sia andata così.

Ora, il Reverendo ha rotto il silenzio sulla vicenda, concedendo un’intervista a Consequence of Sound
Quando i due si sono incontrati per la prima volta, sembra che Bieber indossasse già la t-shirt di Manson e che gli abbia detto “Ti ho reso di nuovo famoso”
“E’ stato un grave errore dirmelo,” – ha dichiarato Manson. “E’ un vero pezzo di merda a dirmelo con quell’arroganza. Faceva tanto il compagnone, tipo ‘hey fratello’, e mi toccava mentre mi parlava. Io ero tipo: ‘Vola basso. Mi arrivi al cazzo. Ok? Quindi stai buono'”.

Ed ha poi continuato:

“Il giorno dopo quando ci siamo incontrati gli ho detto che sarei andato allo Staples Center per fare Beautiful People con lui. Ci ha creduto davvero, ha pensato ci andassi veramente perché è veramente stupido“.

Inoltre Manson ha rivelato che per la questione delle magliette si è presto risolta: “Non hanno detto nulla, sapevano di aver sbagliato e mi hanno dato i soldi”.

Previous Video premiere: The Last Of The Real Ones - Fall Out Boy
Next Gianna Nannini: domani in radio Fenomenale, in attesa di Amore Gigante

You might also like

NEWS

Iggy Pop: ‘L’amicizia con David Bowie è stata la luce nella mia vita’

La scomparsa di David Bowie ha colpito davvero tutti, sia dal punto di vista artistico, sia quello umano. Perchè dietro alla figura dell’eclettico artista si celava una persona dal grande

NEWS

Kasabian: un concerto per celebrare la vittoria del Leicester

Lo sappiamo, i Kasabian amano il calcio e più volte ce lo hanno ricordato. E anche per la sorprendente vittoria del Leicester, guidato dal Mister Claudio Ranieri, non hanno perso l’occasione

NEWS

Jazz World Photo 2016: anche quest’anno Sandro Niboli nei finalisti

Come ogni mese di Febbraio, dal 1994 ad oggi, vengono resi noti i nomi dei 30 Finalisti del Jazz World Photo. Ed anche quest’anno, tra quei 30 nomi – selezionati