Una stupenda Malika Ayane per la data 0 di Crema

Photo Credits Stefanino Benni

Una stupenda Malika Ayane per la data 0 di Crema

Ieri sera al Palabertoni di Crema abbiamo potuto assistere ad una magnifica Malika Ayane che con la Data Zero ha così anticipato il Naif En Plein Air Tour.

Continua inarrestabile lo straordinario successo live di Malika Ayane, un anno record per l’artista che sarà di nuovo on stage . Uno spazio introspettivo immerso nella natura dove l’artista è tutt’uno con il proprio pubblico, il live di Malika Ayane è un viaggio musicale che unisce le due anime di Naif, quella più acustica ispirata alle atmosfere delle sale da ballo anni sessanta, al varietà e ai ritmi tribali e caraibici insieme all’anima più randagia e urbana dai suoni elettrici e le influenze della club culture di Berlino e Londra. Uno spettacolo sorprendente che fa rivivere sul palco la magia e le sonorità del lavoro in studio.

Sul palco, ad accompagnarla, una straordinaria band composta da: Carlo Gaudiello (pianoforte), Marco Mariniello (basso), Leif Searcy (batteria), Stefano Brandoni (chitarre), Giulia Monti (violoncello), Daniele Parziani (violino), Moreno Falciani, Andrea Andreoli e Giampaolo Mazzamuto (fiati) e Daniele Di Gregorio (percussioni).

Prossime date del Naif En Plein Air Tour:

1 luglio Cervere, Anfiteatro dell’Anima (Reverse Agency)
4 luglio 3 Carpi, Piazza Martiri – Carpi Summer Fest
5 luglio Roma, Auditorium Parco della Musica
9 luglio Porto Recanati, Arena Gigli
19 luglio Firenze, Piazza SS. Annunziata – MusArt Festival (Ufficio Stampa Prg)
26 luglio Taormina, Teatro Antico
4 agosto Pescara, Teatro D’Annunzio
6 agosto Barletta, Fossato del Castello – SPOSTATO A TRANI (PIAZZA CATTEDRALE)
7 agosto Ostuni, Cava Anfiteatro San Giovanni

Una dedica particolare all’amica Elisa P

Ringraziamo lo Staff del Teatro San Domenico (per la data di Crema al Palabertoni), Live Nation e Ufficio Stampa Malika Ayane MN ITALIA Lucia Angelici. Vi lasciamo ad una selezione scatti della serata a cura di Stefanino Benni 



#Follow us on Instagram