L’Anima Festival 2016 si apre con un magico show di Malika Ayane

L’Anima Festival 2016 si apre con un magico show di Malika Ayane

Ha preso ufficialmente il via, ieri sera a Cervere (Cuneo), l’Anima Festival 2016 con uno spettacolare show di Malika Ayane, appuntamento live parte del suo Naif En Plein Air Tour 2016, che la porterà ad esibirsi in tutta Italia.

La cornice è quella dell’Anfiteatro dell’Anima, una location suggestiva che ha sicuramente dato più pathos all’esibizione dell’artista, che con questa data (fatta eccezione per la Data 0 di Crema – QUI il reportage) inaugura ufficialmente questa nuova tranche del tour. 10 concerti che sono un nuovo viaggio musicale, che unisce le due anime del disco Naif – quella acustica e quella più selvaggia.
In scaletta ci sono, ovviamente, i brani più belli di Naif uniti ai suoi più grandi successi: da Come Foglie, con cui si è distinta tra le Nuove Proposte a Sanremo 2009, passando per Feeling Better, brano fresco che l’ha fatta conoscere al grande pubblico, ma anche Sospesa, Ricomincio da Qui e tanti altri.

Un concerto che ha coinvolto, emozionato ma anche divertito, confermando Malika come una delle artiste più originali e fresche del panorama italiano.

Nel ringraziare Letizia d’Amato e Reverse Agency per il gentile invito, vi lasciamo agli scatti a cura di Alberto Gandolfo:

You might also like

RECENSIONI

Macy Gray con Stripped al Gran Teatro Geox

Manca davvero poco all’attesissimo concerto di questa sera, che vede sul palco del Gran Teatro Geox di Padova una grande artista. E’ un’artista con la A maiuscola. Stiamo parlando di

EVENTI

Premio Beatrice 2016: la musica al servizio della beneficenza

Beneficenza e musica legate da un progetto comune. Ed è così che anche quest’anno torna il Premio Beatrice al Teatro Filarmonico di Verona. Un’evento dedicato alla sensibilizzazione delle persone su

GALLERY

Ligabue porta il suo Made In Italy a Lugano

Dopo l’apprezzata data inaugurale a Rimini, il Made In Italy Tour di Luciano Ligabue è approdato oltreconfine, dove il rocker di Correggio ha letteralmente fatto cantare e ballare il PalaResega