I magnifici 10 portano gli anni ’60 al Le Roi di Torino

Forse non tutti sanno che a Torino, in zona Barriera Milano, esiste un locale d’altri tempi. Il suo nome è il Le Roi Dancing ed è gestito da Toni Campa e Luciana De Biase.

Il dinamico duo nei tempi d’oro della musica leggera italiana ha portato in quella sala i più affermati artisti e ci sono migliaia di foto che testimoniano quanto vi stiamo dicendo. L’amicizia con tanti cantanti si è conservata nel tempo ed ancora oggi al Le Roi si continua a ballare e cantare con loro.

Martedì scorso abbiamo accolto con piacere l’ invito di Campa e, varcata la soglia del club,  ci siamo ritrovati, per incanto, immersi nei favolosi anni ’60. Pareti a specchio, lampade stile liberty, camerieri con giacca damascata e papillon,  un palco ricoperto di un mosaico brillantissimo ed un pubblico over ’60 facevano da cornice ad una serata denominata I magnifici 10

Su quel palco abbiamo sono saliti artisti che rappresentavano davvero il mito musicale dei 45 giri in vinile. Ognuno di essi nella sua carriera ha venduto milioni di dischi ed oggi, a distanza di quasi 60 anni, vive ancora su quei brani immortali. Donatello, Mario Tessuto, Donatella Tessuto, Gian Pieretti, Rosanna Fratello, Dino, Bruno Castiglia dei Bisonti, Viola Valentino, Michele e Franco I hanno regalato un concerto da sogno, interpretando i loro evergreen. Sono state due ore fitte fitte di musica piacevole in compagnia di chi ha fatto innamorare generazioni di italiani o di chi invece li ha fatti ballare con i tormentoni estivi. Che dire, improvvisamente, ci siamo sentiti più giovani e ottimisti.

Grazie Toni, grazie Luciana. 

Foto e testo di Vincenzo Nicolello



#Follow us on Instagram

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra e da terze parti. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi