Madrid: muore un acrobata, ma il festival prosegue

Green_Day

Madrid: muore un acrobata, ma il festival prosegue

Week end nero al festival Mad Cool di Madrid. Un giovane acrobata, infatti, è morto in seguito ad una caduta da un’altezza di 30 metri.

L’acrobata – Pedro Aunion Monroy, di 42 anni – stava preparando un’esibizione in tributo a Prince, in cui sarebbe stato chiuso in una gabbia sospesa a 30 metri dal suolo. Ma c’è stato un problema e l’impianto che avrebbe dovuto sostenere il ballerino e la gabbia ha ceduto. Inutile la corsa in ospedale, l’artista è morto poco dopo per i traumi subiti.

La cosa che ha più scatenato le polemiche è che questa tragedia è avvenuta poco prima dell’esibizione dei Green Day allo stesso festival, esibizione che si è tenuta regolarmente. Purtroppo la punk band americana non era stata informata dell’accaduto, pertanto è salita sul palco ed ha proposto il suo show, mentre in rete iniziavano a fioccare le critiche.

Billie Joe Armstrong, non appena venuto a conoscenza di quanto accaduto, ha voluto spiegare la situazione dal loro punto di vista, scusandosi ed esprimendo il proprio cordoglio per il ragazzo deceduto e la sua famiglia:



#Follow us on Instagram