Luca Carboni inaugura al Fabrique il suo Pop-Up Tour

Luca Carboni inaugura al Fabrique il suo Pop-Up Tour

Luca Carboni ha inaugurato ufficialmente, ieri sera, il suo Pop-Up Tour 2016 dal Fabrique di Milano, dopo una prima prova al Teatro San Domenico di Crema per la data Zero (a cui ha partecipato Stefanino Benni)

Grandissima affluenza di pubblico per assaporare una bellissima serata di musica, in cui Luca presenta ha presentato sia pezzi del nuovo fortunato album Pop-up (Sony Music) come Bologna è una regola, Luca lo stesso e altri bellissimi pezzi del suo apprezzatissimo repertorio. Un nuovo viaggio live con solide radici nel pop degli anni ‘80 e uno sguardo verso il futuro.

Queste le prossime date del Pop-Up Tour 2016:
20 febbraio al Teatro della Concordia di Venaria Reale (TO)
23 febbraio alla Supersonic Arena di San Biagio Di Callalta (TV)
25 febbraio al Vox Club di Nonantola (MO)
27 all’Atlantico di Roma
28 febbraio alla Casa della Musica di Napoli
1 marzo al Demodé di Bari
8 marzo all’Obihall di Firenze

Ringraziando Lucia Angelici (Ufficio Stampa) e F&P Group per il graditissimo invito vi lasciamo ad una selezione scatti della serata a cura di Romano Nunziato:

Editor review

Summary

Luca Carboni ha inaugurato ufficialmente, ieri sera, il suo Pop-Up Tour 2016 dal Fabrique di Milano, dopo una prima prova al Teatro San Domenico di Crema per la data Zero.

You might also like

GALLERY

Mushroomhead al Dagda di Borgo Priolo!

Disperso in una piccolissima cittadina vicino a Voghera, grazie all’infinita passione di un un gruppo di persone per la musica, prende vita in una palestra dismessa e riadattata a sala concerti

REPORTAGE

La dolcezza di Imany incanta l’Alcatraz di Milano

Giovedì 27 ottobre la bellissima Imany è approdata, per la prima di tre data in Italia, all’Alcatraz di Milano, dove ha presentato dal vivo il nuovo album The Wrong Kind

RECENSIONI

Tutte le hits di Pharrell Williams alla Summer Arena di Assago

In una giornata graziata dalla calura estiva padana, è andato in scena il primo dei tre concerti pop milanesi dei prossimi sette giorni. E’ toccato al produttore e cantante americano