Luca Carboni: a Bologna è una regola fare il sold-out

Non poteva che essere così. Luca Carboni è approdato ieri sera nella sua Bologna con il Pop Up Tour, per la prima di due date sold out all’Estragon.

A Bologna, Carboni ha dedicato anche un brano del suo ultimo disco, Pop Up, ed è evidente che questo suo ritorno a casa è davvero speciale, tanto che – durante il concerto che si terrà questa sera – verrà registrato il live dvd.
Ma la città emiliana è sempre stata presente nelle produzioni del cantautore, anche non esplicitamente, chi la vive ogni giorno si riconosce nelle parole di Carboni.
Il concerto vive del sound dell’ultimo disco e l’artista con la band (Antonello Giorgi alla batteria, Ignazio Orlando al basso, Vince Pastano e Mauro Patelli alla chitarra, Fulvio Ferrari Biguzzi al piano e tastiere) ha sperimentato anche arrangiamenti inediti e nuove versioni in chiave electro ed electropop del suo repertorio.
L’idea è di rendere ogni live molto “fisico” e “metafisico” allo stesso tempo. In scena schermi con proiezioni in parte ispirate alla pop art ma anche momenti di creatività molto libera, colore ed energia. Un nuovo viaggio live con solide radici nel pop degli anni ‘80 e uno sguardo verso il futuro con tutti i grandi successi e le canzoni del nuovo album.

Nel ringraziare Lucia Angelici per il gentile invito, vi lasciamo agli scatti della serata a cura di Ivan Elmi:



#Follow us on Instagram

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra e da terze parti. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi