Ma dove vai se Liede non ce l’hai, Stare Bravi è pronto a invadere le vostre casse

Ma dove vai se Liede non ce l’hai, Stare Bravi è pronto a invadere le vostre casse

Autore: Liede
Album: Stare bravi
Etichetta: Costello’s

“Liede non significa niente. Lied è una parola tedesca, che sta per “canzone”, “romanza”. Ma l’ho scoperto dopo. Liede è il nome di un fiume olandese e di una fermata della metro (o addirittura un quartiere?) di Guangzhou, città della Cina più nota come Canton. E anche questo l’ho scoperto dopo. A me Liede ricorda due opposti: leader, che non mi appartiene affatto, e lieve, aggettivo col quale mi ritrovo ben più a mio agio. Liede sono io, e scrivo e canto canzoni.”

Liede è innanzitutto Francesco Roccati, artista 27enne alle prese con basi elettroniche e verve musicale tipica degli anni 2000. Di stanza a Torino, ma potrebbe aver scritto testi anche sotto casa tua, soprattutto se abiti vicino alla costa. Dopo le precedenti esperienze con il suo gruppo indie, era il chitarrista di Johnny Fishborn, trova nel 2015 delle bozze per testi passati ormai a miglior vita. E mentre lo invitano a desistere, lui viene fortunatamente pervaso da aspirazioni cantautorali, dando poi luce al progetto Liede. Una fresca ventata di indie pop cantato in italiano con voce sensoriale e effetti sintetici, costruiti su batterie elettriche, keyboard e sonorità intrise di minimal anni 80’. Anticipato dal video di Sono sommerso, l’album Stare bravi è l’esordio che pulsa di gioventù atomica e noncuranza indie, con quel gusto tropicale che il suo laptop pompa per farvi ballare sotto il palco. Un disco molto interessante per la scena attuale, messo in piedi da un singer che ha deciso di abbandonare testi anglofoni; uno che, per intenderci, per simpatia e semplicità potrebbe passare direttamente dalla doccia al concerto, senza farvi mai annoiare. Stare bravi non è un album novembrino ed è composto da 9 tracce pulsanti sintetizzatore e pianola, con copertina stile dada che già fa capire di cosa pulsa la testa di Liede. Un concentrato di suoni indietronici che ci invita ad aprire le finestre per far entrate aria fresca. Svecchiamo i nostri giradischi e mettiamo dunque su il primo pezzo: la titletrack Stare bravi. Parte con un coro alla Ex-Otago e arriva a sonorizzare le intenzioni pop trattate con voce svogliata e tanta beatitudine giovanile (a far l’amore in tre..). una potenziale già prossima hit del sottobosco indie, a cui fa seguito Sorridendo, canzone dal retrogusto di Alan Sorrenti con quella sua verve più intima che grida al collage delle esperienze umane. Altra potenziale bombetta è poi Le finte Intelletuali, irriverente canzone che si serve di chitarra e beat asserviti alla pesa in giro burlona verso i personalismi delle ragazze modaiole. Difficile non canticchiarla alla fermata della metro dopo che ti è passata davanti una ragazza con chioma parzialmente rasata e libro aperto, ma sguardo alle altre donne in giro. Profuma di anni ’80 Corsica, mentre la musica non cambia in E’ stata soltanto un’idea, poppeggiante e crescente manifesto di una coppia ai saluti. Melodia indolente e ancora tanti synh negli episodi successivi (Maschi su tutti), con Acqua frizzante che si candida al tasto repeat dell’autoradio, in classici dopo serata dopo feste in cui abbiamo visto donne nuove ad ubriacarsi. Apprezzabili anche i suoni da guitar distorta nel finale, tra effetti da esperienze Erasmus. Sono sommerso sprizza divertimento (date un’occhiata al video, a proposito), mentre Una fine diversa è introdotta da una pianola malinconica che introduce al Liede più introverso, cantautore non banale con accompagnamento da voce femminile che sa anche farvi pensare, senza ammorbarsi.

Tracce:
1. Stare bravi, 2. Sorridendo, 3. Finte intellettuali, 4. Corsica, 5. E’ stata solatanto un’idea, 6. Maschi, 7. Acqua frizzante, 8. Sono Somemrso, 9. Una fine diversa.

Testo a cura di Andrea Alesse

You might also like

USCITE

I Biffy Clyro suonano tre inediti da Ellipsis ospiti di Annie Mac

In attesa di ascoltare il nuovo album Ellipsis per intero, i Biffy Clyro, ieri sera, hanno voluto far ascoltare al loro pubblico tre nuovi brani tratti proprio dall’ultima fatica, che

ALBUM

Dutch Nazari, cuore rap per salvare le anime

Autore: Dutch Nazari Album: Amore Povero Etichette: GIada Mesi e Undamento Stampa: Ja La Ho conosciuto Dutch Nazari grazie alle sue avventure nelle stazioni ferroviarie tra nord e sud del

USCITE

Calvin Harris: da oggi il nuovo album Funk Wav Bounces Vol.1.

Vincitore di Grammy, dj blasonato, produttore multi-platino, Calvin Harris pubblica oggi, 30 giugno, il suo nuovo album Funk Wav Bounces Vol.1. Anticipato dai brani Heatstroke feat. Young Thug, Pharrell Williams