Liam_Gallagher_Beady_Eye

Pace fatta tra Liam e Noel Gallagher?

Detta così, sembra più un’utopia. Ma a volte, si sa, la realtà supera la fantasia.
Sembra che il Natale abbia portato un po’ di distensione tra Liam e Noel Gallagher – i due “fratelli-coltelli” del brit-pop. A dichiararlo è Liam, il più giovane ma spesso anche il più agguerrito tra i due, che ha twittato di aver raggiunto il fratello per Natale e che ora “va tutto bene”.

Secondo il musicista, infatti, i due avrebbero partecipato all’incontro per la Chiltern Firehouse a Marylebone (Londra) dove hanno mangiato e bevuto.

 

FAVES 🖤

Un post condiviso da Amy Williams (@hicathhowsyou) in data:

Purtroppo, però, dalle foto postate non è stato possibile vedere i due fratelli insieme. 
Tra di loro è nata una vera e propria faida pubblica, da quando gli Oasis si sciolsero nel 2009. Gli insulti si sono sempre più inaspriti, in un’escalation infinita fino agli ultimi mesi – durante i quali entrambi hanno pubblicato i loro album solisti. 
Liam è sicuramente quello che ha più punzecchiato il fratello, ma ultimamente anche Noel ha rimandato certe accuse al mittente, definendolo “l’idiota del villaggio”.
Recentemente, Noel aveva anche dichiarato che non avrebbe fatto il regalo al fratello quest’anno perchè “Liam ha beneficiato del mio genio per lungo tempo”.
Insomma, dichiarazioni che non lasciavano certo spazio ad una distensione tra i due.

E, invece, quasi a sorpresa, sembra che i due si siano incontrati ieri per questa cena-incontro dell’associazione.

 

“Vorrei augurare Buon Natale al team NG, che sia un grande anno, grazie per tutto, non vedo l’ora di vederti [domani]” ha scritto Liam. E ad un fan che ha chiesto chiarimenti su questo Tweet ha risposto “L’ho già raggiunto” ed ha poi aggiunto “Siamo in buoni rapporti di nuovo”.

 



#Follow us on Instagram

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra e da terze parti. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi