Il Rock è Morto e i Les Fleurs Des Maladives lo resuscitano!

Il Rock è Morto e i Les Fleurs Des Maladives lo resuscitano!

Cambiano le stagioni e con l’arrivo della primavera sbocciano i fiori.
Ma il fiorellastro sbocciato nei giardini del comasco è un fiore ingombrante e che grida vendetta per la morte del rock.
E’ da qui che i Les Fleurs Des Maladives prendono ispirazione per la loro rivincita.

Testi impegnati e accordi in puro stile rock’n’roll hanno animato la serata che ha fatto ballare molti presenti e che ha visto la partecipazione anche di Alteria e di Max Zanotti, produttore del disco.
Tutti i brani de Il Rock è Morto sono stati suonati: Rock’N’Roll, Il Rock è Morto e Naba Desing Blues sono i brani in pieno stile LFDM che ti fanno ballare e cantare appena li senti. Chernobyl è invece la canzone che non ti aspetti, stuzzicante con quel pizzico di malinconia.
Nella grande festa della serata, è giusto suonare anche alcuni brani del disco precedente: old but gold, ed è così che Medioevo e Amoxicillina vengono pescate dal calderone dei ricordi.

 I Les Fleurs Des Maladives sono sbocciati, sta ora a voi coglierli.

Previous Tanti artisti per celebrare la musica italiana agli OnStage Awards
Next Paul McCartney al lavoro sul nuovo album con Greg Kurstin

You might also like

GALLERY

Verdena dal vivo all’Estathe Market Sound 2015 – Le Foto

Tornano ad esibirsi dal vivo, con la tranche estiva dell’Endkadenz Tour 2015, i Verdena che ieri sera sono tornati in quel di Milano per animare il numeroso pubblico accorso per

GALLERY

Il Metal 2.0 di The Algorithm al Freakout di Bologna

A grande richiesta è tornato in Italia Rémi Gallego in arte The Algorithm, un Dj/Producer/Compositore/Musicista Francese. Stasera è qui a Bologna per presentare il suo nuovo disco Brute Force che esce proprio

GALLERY

Jacqui McShee in Trio al Teatro Nuovo di Treviglio

Jacqui McShee è l’emblema del folk revival inglese sin dagli anni Sessanta. Nel corso degli anni la sua voce ha attraversato diversi stili, dal folk al jazz alla canzone d’autore.