L’abbraccio dell’Arena di Verona per il rock di Lenny Kravitz!

L’abbraccio dell’Arena di Verona per il rock di Lenny Kravitz!

E’ nel corso di un lunghissimo Rise Vibration Tour 2018 che Lenny Kravitz approda in una strabordante e scalpitante Arena di Verona graziata dalla pioggia.

Un lunghissimo tour che però non scalfisce l’energia e la prestazione del rocker americano che strega la folla con i suoi riff graffianti (Fly Away e Dig In) e ammalia con il suo incredibile sex apeal, come la sua musica del resto, vibrante e forte come Where Are We Runnin? o dolce e sensuale come Again.

Più di 90 minuti di spettacolo che ripercorrono la lunghissima discografia di Kravitz dal lontano 89 con Let Love Rule al nuovo Raise Vibration con la nuovissima Low che spesso sentiamo nelle nostre radio in queste calde giornate estive.

Con It Ain’t Over ‘Til It’s Over, Can’t Get You Off My Mind e I Belong To You la situazione cambia rispetto alla graffiante American Woman, con sonorità più pacate ed ipnotizzanti.

Un concerto tutto tondo quello del musicista poliedrico californiano che conclude questa incredibile serata con la sua Are You Gonna Go My Way?

Si Lenny, noi seguiamo la tua strada.

Non perdetevi il concerto di Lenny Kravitz al Lucca Summer Festival mercoledì! (18/07)

Fotografie e testo a cura di Stefano Cremaschi.
Si ringrazia D’Alessandro & Galli per il gradito invito,

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra e da terze parti. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi