L’eleganza di Paolo Conte incanta il Poste Pay Festival a Piazzola sul Brenta

L’eleganza di Paolo Conte incanta il Poste Pay Festival a Piazzola sul Brenta

Per una sera il palco del Poste Pay Festival abbandona i suoni e le luci dei grandi concerti rock, indossa l’abito da sera e si lascia andare alle sonorità del grande cantautore piemontese.

Paolo Conte è indubbiamente uno tra i più importanti cantautori Italiani e ieri sera ne ha dato ancora una volta dimostrazione, riuscendo a creare l’atmosfera solita dei teatri, anche in un grande palco che generalmente è dimora delle grandi rock band.

Conte non concede nemmeno una parola al pubblico, se non per presentare di volta in volta i fantastici musicisti che lo accompagnano, ma le sue caratteristiche smorfie, i sorrisi e il continuo annuire, fanno ben capire la sua soddisfazione per la serata. Una band a dir poco eccezionale la sua, composta da ben 10 musicisti, molti dei quali si sono alternati in vari strumenti.

Nunzio Barbieri alle chitarre, Lucio Caliendo oboe-percussioni- tastiere, Claudio Chiara ai fiati, Daniele dall’Omo chitarra, Daniele Di Gregorio batteria/percussioni, Luca Enipeo alla chitarra, Massimo Pizianti fiati e tastiere, Piergiorgio Rosso violino, Jino Touche al contrabbasso, Luca Velotti ai fiati.

Una scaletta non molto lunga ma che comprende brani storici, tra i quali: Sotto le stelle del jazz, Madeleine con il piano suonato a 4 mani da Di Gregorio e Chiara, Naturalmente non poteva mancare Via con me, ripetuta anche come bis.

Un concerto che ha incantato il pubblico dell’anfiteatro Camerini, accorso numeroso malgrado lo spostamento di data dal 2 all’8 luglio.

La scaletta:

  • RATAFA’

  • COME DI

  • ALLE PRESE CON UNA VERDE MILONGA

  • SNOB

  • RECITANDO

  • AGUAPLANO

  • GIOCO D’AZZARDO

  • GLI IMPERMEABILI

  • MADELEIN

  • VIA CON ME

  • MAX

  • DIAVOLO ROSSO

  • LE CHIC ET LE CHARME

Bis:

  • TROPICAL

  • VIA CON ME

Foto e testo di Diego Feltrin

Si ringrazia Zed Live e l’Ufficio Stampa GPC

Previous Dee Dee Bridgewater illumina la notte al Festival AcqueDotte
Next Tom Jones e Van Morrison inaugurano la 19esima edizione del Lucca Summer Festival

You might also like

REPORTAGE

Una meravigliosa Consoli all’Auditorium Parco della Musica di Roma

Musica e poesia per la meravigliosa Cantantessa Carmen Consoli che ieri sera ha deliziato il pubblico all’Auditorium Parco della Musica di Roma. Eco di sirene è l’evoluzione di uno dei progetti

REPORTAGE

Francesco Guccini si racconta a Roma!

Francesco Guccini torna on the road; questa volta non per cantare ma per raccontarsi nell’evento, in due serate, organizzato all’Auditorium parco della Musica di Roma. Grande risposta di pubblico nella

GALLERY

Mannarino: il successo di un menestrello moderno

Che Mannarino sia un fenomeno musicale è un dato di fatto. Lo si capisce dai continui sold out dei suoi concerti. Allora cerchiamo di capire quali siano i segreti di questo