Lagwagon + Satanic Surfers , giovedi Punk all’Estragon

Lagwagon + Satanic Surfers , giovedi Punk all’Estragon

Dopo l’indimenticabile partecipazione alla scorsa edizione del Bay Fest, i Lagwagon tornano finalmente nel nostro Paese per un tour da headliner che i tanti fan italiani attendono addirittura dal 2015.

Lagwagon non hanno bisogno di presentazioni per gli amanti del genere e non solo; tra le istituzioni del punk rock, in quasi trent’anni di carriera hanno raggiunto il successo mondiale pubblicando dei veri e propri inni per la scena internazionale. La storia dei Lagwagon è fatta non solo di pietre miliari come Violins (dall’album Hoss, 1995) o May 16 (Let’s Talk About Feelings, 1998), ma anche di tante, tantissime travolgenti esibizioni dal vivo. Dal 1988 a oggi la band ha infatti macinato kilometri su kilometri e calcato i palchi di tutto il mondo guadagnando notorietà e soprattutto una schiera di fan sempre più affezionati. La loro carica live è innegabile: con qualche accordo e rullate ben assestate sono in grado di catapultare il pubblico sulle spiagge di Santa Barbara, dove tutto ha avuto inizio.

La band conta ben otto pubblicazioni firmate Fat Wreck Chords, compreso il loro ultimo disco, Hang, uscito nel 2014 dopo ben nove anni di assenza discografica. Durante il loro percorso i Lagwagon hanno saputo esplorare territori diversi dal punk rock che li ha portati alla fama internazionale, soprattutto grazie all’incessante impegno e alla costante ricerca musicale di Joey Cape, frontman impegnato in diversi altri progetti musicali e come solista (Me First and the Gimme GimmesBad AstronautScorpios e Bad Loud).

Ad aprire la serata ci sono altre due band molto importanti per motivi diversi.

I T.F.V., acronimo di Time For Vomit, band reggiana nata nel 2008 che si ispira al punk rock californiano. I giovani musicisti emiliani hanno già avuto l’occasione di aprire alcuni concerti molto importanti, come quello dei Sum 41

Alle 21.20 salgono sul palco una delle band pilastro del punk rock internazionale, gli svedesi Satanic Surfers che hanno pubblicato nel 2018 il loro ultimo album Back From Hell a 13 anni di distanza da Taste the Poison. E con Rodrigo di ritorno alla batteria e voce.

 

Un ringraziamento particolare a Hub Music Factory per il gentile invito 

Foto di  Ivan Elmi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra e da terze parti. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi