La classe di Soap&Skin nello splendido scenario del cortine del castello estense

La classe di Soap&Skin nello splendido scenario del cortine del castello estense

Anja Plaschg in arte Soap&Skin, da giovane ha studiato musica ed arte ed era considerata un genio nel suo paese.

Le piace il teatro e tutte le forme di arte in generale .

La sua voce è celestiale, calda che ti entra dentro per non uscire più.

 You Are My Friend è il terzo album di Plaschg con il nome Soap & Skin che arriva dopo una lunga pausa di sei anni.

Gli anni a studiare musica l’hanno portata a ricreare un suo stile neoclassico dove la rabbia e l’intimità dei testi la fanno da padrone.

Sentendola cantare ci si scorda che sia austriaca, la sua musica è tutto fuorchè viennese .

La tristezza per la morte del padre porta l’artista a scrivere sentimenti che si contrastano tra rabbia dolore e sofferenza.

L’oscurità pungente sempre al centro della musica di Anja tra canzoni suonate al pianoforte e all’organo in stile moderno con effetti ricostruiti in studio accompagnata da una band di tutto rispetto.

Ad aprire il concerto Any Other con la sua chitarra ha scaldato il pubblico del cortile estense .

Il concerto di ieri sera nella cornice del castello estense, ha rappresentato l’unica data nel nostro paese dell’artista austriaca.

Se per caso vi capita andatela a vedere dal vivo la prossima volta perchè rimarrete folgorati.

Un ringraziamento particolare a DNA concerti e allo staff di Ferrara sotto le stelle per il gentile invito

Foto e testo di Carlo Vergani

Soap&Skin

Any Other

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra e da terze parti. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi