La norvegese Kari Rueslåtten alla Blueshouse di Milano

La norvegese Kari Rueslåtten alla Blueshouse di Milano

Ieri sera all Blueshouse di Milano è approdata la cantante norvegese Kari Rueslåtten, conosciuta per la sua voce “di rara magnificenza” (così l’hanno definita i media di tutto il mondo, dopo aver assistito ad uno dei suoi spettacoli dal vivo).

L’artista si trova nel capoluogo lombardo per presentare al pubblico il nuovo disco To The North, uscito lo scorso ottobre e caratterizzato da arrangiamenti moderati ed atmosfere malinconiche.
Uno stile che fonde la sua formazione classica con le sue radici nordiche e celtiche, il tutto reso nobile da una voce davvero straordinaria e difficile da descrivere. Nelle sue canzoni, si nota l’ispirazione ad artisti come Loreena McKennitt, Tom Waits e Emmylou Harris, ma il tutto rimane comunque originale e personale.

Nel ringraziare la Blueshouse per il gentile invito, vi lasciamo agli scatti a cura di Sandro Niboli:

 

Previous Lo show colossale dei Muse al Mediolanum Forum
Next Elio e Le Storie Tese: genialità allo stato puro a Torino

You might also like

GALLERY

Esplosione di energia all’Alcatraz con gli Asking Alexandria

Sono approdati ieri sera all’Alcatraz di Milano gli Asking Alexandria, la band britannica originaria di York, che sta promuovendo l’ultimo disco in studio, uscito a Marzo 2016, The Black. Ad

REPORTAGE

Grande serata punk-rock con il ritorno dei Sum 41 a Milano

Dopo l’ottima apertura a Padova, i Sum 41 sono approdati ieri sera al Mediolanum Forum di Assago (MI), per la seconda delle tre date che il gruppo guidato da Deryck

REPORTAGE

Benji & Fede: un concerto da sold out al Gruvillage 2016

Sono il fenomeno del momento ed anche al Gruvillage 2016 se ne sono accorti. Forse mai nella storia di questo festival, che pure di sold out negli anni ne ha