La giovane Kandace Springs debutta con un doppio show al Blue Note di Milano

La giovane Kandace Springs debutta con un doppio show al Blue Note di Milano

Ieri sera, martedì 16 Maggio, il Blue Note di Milano ha ospitato il concerto della cantante, pianista e compositrice Kandace Springs che, a soli 28 anni, ha già conquistato le esigenti platee, grazie al suo progetto discografico d’esordio Soul Eyes, pubblicato dalla Blue Note Records.

Un disco dalle atmosfere malinconiche e intimiste che si caratterizza per il soul raffinato e venato di jazz. L’album vanta la partecipazione di alcuni pilastri del genere: Terence Blanchard, Vinnie Colaiuta e Jesse Harris.
Due i padrini d’eccezione di Kandace Springs: Prince, che nel 2014 la volle sul palco di Paisley Park per i 30 anni di Purple Rain e Daryl Hall che nel 2015 l’ha invitata ad una delle fortunate session web live con giovani talenti e grandi star dal suo locale vicino New York, i Live from Daryl’s House. Due nomi che sono una vera e propria garanzia.

Nel ringraziare il Parole & DintorniBlue Note Milano per il gentile invito, vi lasciamo agli scatti della serata a cura di Romano Nunziato:

You might also like

REPORTAGE

Il basso funk di Marcus Miller conquista l’Alcatraz

Marcus Miller, dopo i trionfali show di Roma e Padova (QUI il reportage), è approdato ieri sera all’Alcatraz di Milano per un nuovo ed emozionante concerto, prima della chiusura di

CONCERTI

Ariana Grande: un concerto senza paura

La migliore risposta alla paura è non avere paura. Questo ci sentiamo di dire dopo aver assistito questa sera al concerto torinese di Ariana Grande. Il Pala Alpitour era gremito

REPORTAGE

Soulfly: le fotografie del concerto di Milano

è alla vigilia del ventennale del leggendario “Roots” dei Sepultura che Max Cavalera si accinge a calcare il minuscolo palco del Tunnel Club di Milano. Gli anni sono passati e l’ideatore