QueensOfTheStoneAge

Josh Homme ed il calcio alla fotografa: arrivano le scuse

Nel week-end si è diffusa la notizia per cui Josh Homme, leader dei Queens Of The Stone Age, avrebbe dato un calcio ad una fotografa che stava semplicemente svolgendo il suo lavoro durante un concerto della band a Los Angeles. La notizia si è diffusa a macchia d’olio in tutto il web, dove ha iniziato anche a circolare il video che mostra l’incriminato gesto, postato dalla fotografa stessa:

Inutile dire che il gesto ha scatenato reazioni di condanna dal web, soprattutto dopo che in molti hanno riferito dei comportamenti folli tenuti dallo stesso Homme per tutto il concerto – sembra, infatti, che ad un certo punto il musicista abbia anche estratto un coltello per autoinfliggersi delle ferite, abbia insultato il pubblico ed anche i Muse, headliner della serata organizzata dall’emittente radiofonica KROQ.

 

Ed ora, a mente fredda, arrivano le scuse di Homme che si auto-definisce un “totale cazzone”. Il chitarrista ha postato su Twitter un video in cui ammette:

“La scorsa notte durante la performance dei Queens Of The Stone Age ho dato un calcio alla fotocamera di una fotografa e questa camera ha urtato in faccia la stessa fotografa. Il suo nome è Chelsea Lauren. […] Voglio solo scusarmi con Chelsea. Non ho alcuna scusa o ragione per giustificare quello che ho fatto. Sono stato un cazzone totale e sono davvero dispiaciuto per quanto successo e spero che ora tu stia bene. Ho fatto un sacco di errori nella mia vita e la scorsa notte è stato definitivamente uno di questi. Mi scuso per questo e soprattutto con te”.

Ha poi aggiunto:

“Voglio essere un bravo uomo, ma penso che la scorsa notte ho fallito in questo. Questo significa che ho deluso la mia famiglia e i miei amici. Non voglio che loro si vergognino o si imbarazzino per essere con me o per il solo fatto di conoscermi. Perciò, mi scuso anche con i miei compagni, mia madre e mio padre. Mia moglie, mio fratello e i miei figli”.



#Follow us on Instagram

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra e da terze parti. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi