Il Magnolia scalda il cuore di Jeremy Loops

Il Magnolia scalda il cuore di Jeremy Loops

Per la prima volta nella sua carriera Jeremy Loops si esibisce per un concerto in Italia, nonostante abbia vissuto a Livorno per due anni facendo i più disparati lavori, ma mai nel campo musicale.
La location è quella del Circolo Magnolia di Segrate (MI), una location intima e perfetta per questo debutto.
Visibilmente emozionato, Loops utilizza ogni pausa utile per raccontare aneddoti della sua vita dai suoi studi di economia alla decisione di non intraprendere quel tipo di carriera, per dar sfogo ai suoi sogni di artista e musicista incitato dai suoi amici Italiani per i quali ha un posto speciale nel suo cuore.
Il concerto inizia con una serie di campionamenti della sua voce stile beat box con il quale imbastisce un pezzo dance, ma molto melodico.
La musica di Jeremy Loops è caratterizzata dall’uso del campionatore per mandare in loop sia pezzi di chitarra, di armonica che la sua voce. Il pubblico del Magnolia risponde con grande energia, fino ad arrivare al suo pezzo più conosciuto, Down South, con l’ingresso sul palco di Motheo Moleko per una performance indimenticabile.

Si ringrazia Barley Arts per il gentilissimo invito.

Testo e foto a cura di Romano Nunziato



#Follow us on Instagram