Jake Clemons all’Off di Modena per presentare il suo nuovo album

jack cleamons

Jake Clemons all’Off di Modena per presentare il suo nuovo album

Il sassofonista Jake Clemons, nipote dell’indimenticabile Clarence Clemons che ha sostituito nella E Street Band di Bruce Springsteen è tornato in Italia dopo soli 4 mesi .

La carriera solista del 39enne musicista statunitense vanta un EP, “Embracing Light”, che risale al 2013 e l’album “Fear & Love”pubblicato nel 2017.

Anche in questa occasione Jake ha scelto club piccoli per presentare il suo disco Eyes on the Horizon (The Orchard).

Ieri sera è stato al circolo Off di Modena mentre domani chiuderà al Serraglio di Milano.

Nonostante abbia ereditato il prestigioso posto di sassofonista della E Street Band di Bruce Springsteen da suo zio Clarence, Clemons ha deciso di portare avanti la sua carriera senza dare niente per scontato. «Analizzo la mia vita attraverso la musica e spero ci sia sempre una crescita in tutto quello che faccio», dichiara Jake. «Quest’album è molto diverso da ciò che ho fatto finora. Il lavoro precedente rifletteva un punto di vista personale e interiore, mentre Eyes on the Horizon è molto più proiettato all’esterno e si rivolge ai problemi e alle difficoltà che troviamo nel mondo di oggi».

Non contento delle sue canzoni ha reso omaggio al rock blues degli anni 60 con la cover dei The Rascals Good Lovin e prima la sempre bellissima  little help from my friends di Joe Cookers.

Jake Clemons non è sono il sassofonista del Boss è un artista completo e stasera lo ha dimostrato.

Un ringraziamento particolare a Barley arts per il gentile invito

Foto di Carlo Vergani

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra e da terze parti. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi