Irama incontra i Fan per l’Instore Tour

In cinquecento fans hanno accolto Irama durante l’ultima tappa dell’Instore Tour organizzato da MediaWorld a “Le Due Torri” di Stezzano BG. In prima fila tante mamme insieme alle loro figlie, tutte a cantare a squarciagola le canzoni contenute nell’album “Giovani”.

Il pubblico, prevalentemente femminile, ha atteso il cantante con in mano alcuni regali da consegnare al momento della firma: cartelloni con citate frasi delle canzoni preferite, lettere, bigliettini, pupazzetti.

Canzoni d’amore, canzoni sul dolore e sulla voglia di rivalsa. Sono questi i principali temi di “Giovani”, l’ultimo album di Irama, vincitore dell’edizione numero 17 del talent “Amici”. Dopo il triplo disco di platino per la hit estiva “Nera” (canzone con più streaming a livello nazionale, il video ha superato 65 ML di views) e il doppio platino dell’Ep “Plume”, Irama pubblica il suo secondo album nel giro di un anno. Un lavoro sofferto, impegnativo, che ha assecondato il desiderio di esprimere il proprio io di questo giovanissimo artista monzese.

La struttura che contraddistingue i brani del cantante 22enne non cambia: resta il mix tra melodia e parti rappate, la rabbia, la rivalsa, ma anche l’amore e il romanticismo. “Giovani” è un album che rivela una capacità di scrittura in veloce maturazione: Irama ha un suo mondo che vuole raccontare, racconta delle sue battaglie, della sua voglia di dire le cose chiaramente, non nascondendole dietro falsi perbenismi.

Parla anche della sua voglia di restare nel mondo della discografia, di non essere considerato una meteora, un ex-talent che dura lo spazio di un’estate. L’importante, per Irama, è la musica che si fa, ciò che si scrive e che si vuol far arrivare a chi ascolta, perché ognuno ha il suo percorso, il suo modo di affrontare le sfide che la vita mette di fronte.

Il filo conduttore dell’album è la parola “giovani”, infatti Filippo Maria Fanti ha dichiarato: “È un album molto eclettico e ricco di colori. Spero che arrivi un po’ a tutti: a chi è giovane adesso e chi lo è stato“. Perché Irama piace un po’ a tutti, è trasversale, le sue canzoni offrono spunti adatti ad un pubblico eterogeneo.

Il disco raccoglie dieci tracce, alcune canzoni sono state scritte tempo fa, riprese e rimaneggiate mentre altre sono nate di recente: “Scrivo sempre tantissimo, quindi ho accumulato molto materiale. Certi brani sono lo specchio del mood del momento e non possono essere ripresi, dato che ormai lo stato d’animo è passato. Altri invece contengono temi che mi sono cari da sempre, così ho voluto inserirli nel disco. Tante canzoni invece sono frutto di un lavoro recente”.

Prossime date del Giovani per sempre Tour :

28 febbraio Venaria Reale (To), Teatro Della Concordia – SOLD OUT
1 marzo Venaria Reale (To), Teatro della Concordia – SOLD OUT
3 marzo Bologna, Estragon
10 marzo Roma, Atlantico
11 marzo Modugno (Ba), Demodè Club
6 marzo Napoli, Casa Della Musica – SPOSTATO AL TEATRO PALAPARTENOPE
8 e 9 marzo Roma, Atlantico – SOLD OUT
16 marzo Padova, Gran Teatro Geox – SOLD OUT
19 marzo Venaria Reale (To), Teatro della Concordia
20 marzo Brescia, Gran Teatro Morato
22 marzo Firenze, Obihall – SOLD OUT
23 marzo Firenze, Obihall 5 aprile Assago (Mi), Mediolanum Forum

Nel ringraziare Vivo Concerti, Wordsforyou e Press L’Azzurro per il graditissimo invito, vi lasciamo ad una selezione scatti a cura di Stefanino Benni

 



Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra e da terze parti. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi