Il Teatro degli Orrori in Tour e nuovo album

Il Teatro degli Orrori in Tour e nuovo album

Domani, venerdì 2 ottobre, esce il nuovo, atteso album de Il Teatro degli Orrori, Il teatro degli orrori (La Tempesta Dischi/Artist First), un disco nato per essere suonato dal vivo e che la rock band presenterà durante un lungo tour, in partenza il 22 ottobre da Padova.

Queste tutte le date ad oggi confermate della tournée (prodotta e organizzata da BPM Concerti): il 22 ottobre al CSO Pedro di Padova, il 23 ottobre all’Hiroshima Mon Amour di Torino, il 24 ottobre a Il Deposito di Pordenone, il 29 ottobre al Black Out di Roma, il 30 ottobre alla Casa della Musica di Napoli, il 31 ottobre al Barbara Disco Lab di Catania, l’1 novembre al Color Fest di Lamezia Terme (Catanzaro), il 6 novembre all’Arci App Colombofili di Parma, il 7 novembre al Circolo Magnolia di Segrate (Milano), il 13 novembre al Karemaski di Arezzo, il 14 novembre al The Cage Theatre di Livorno, il 20 novembre alla Latteria Molloy di Brescia,  il 21 novembre al Vidia di Cesena (Forlì-Cesena), il 27 novembre al Demodè Club di Modugno (Bari), il 28 novembre all’Urban Club di Sant’Andrea delle Fratte (Perugia), il 4 dicembre al Teatro Miela di Trieste, il 5 dicembre al CSO Rivolta di Marghera (Venezia), il 7 dicembre al Container Club di Grottammare (Ascoli Piceno), l’11 dicembre al TPO di Bologna, il 12 dicembre all’Auditorium Flog di Firenze e il 18 dicembre all’Emporio Malkovich di Verona.

Prima dei live in tutta Italia, la band incontrerà il pubblico e presenterà Il teatro degli orrori in un instore tour. Queste le date confermate: domani, venerdì 2 ottobre, a La Feltrinelli (Piazza Piemonte) di Milano, dove la band darà vita ad uno showcase esclusivo, sabato 3 ottobre alla Discoteca Laziale di Roma, martedì 6 ottobre a La Feltrinelli di Torino, mercoledì 7 ottobre all’IBS Bookshop di Firenze e giovedì 8 ottobre a La Feltrinelli di Bologna.

Il teatro degli orrori è un disco composto da dodici tracce che, come pugni, dipingono l’affresco di un’Italia allo sfacelo con disarmante ironia e sarcasmo. Un viaggio nella società italiana affrontato con la rabbia viscerale e lo struggente disincanto che contraddistinguono la band.

L’album si spinge verso un rock più definito ed essenziale ma anche più ricercato, sottolineando il nuovo corso intrapreso dal gruppo, dove spicca l’attenzione poetica ai testi che da sempre contraddistingue la scrittura di Pierpaolo Capovilla. Il primo singolo estratto è Lavorare stanca, il cui video è visibile al seguente link: https://www.youtube.com/watch?v=OSk_GJXMEgo.

Questa la tracklist de Il teatro degli orrori:
Disinteressati e indifferenti
La paura
Lavorare stanca
Bellissima
Il lungo sonno (lettera aperta al Partito Democratico)
Una donna
Benzodiazepina
Genova
Cazzotti e suppliche
Slint
Sentimenti inconfessabili
Una giornata al sole

L’album è disponibile in preorder in versione special pack a tiratura limitata (500 copie), contenente il doppio vinile autografato dalla band, la dropcard per il download dell’album in formato digitale e 12 stampe esclusive.

 

Fonte: Ufficio Stampa Parole & Dintorni

Foto di copertina della News su www.thefrontrow.it a cura di Vincenzo Nicolello

Previous Raf: il nuovo singolo Arcobaleni in radio da venerdì
Next Laura Pausini: svelata la tracklist e la data di uscita di Simili

Editor review

Summary

Il Teatro degli Orrori pubblicherà domani l'atteso album omonimo e molto presto partirà in tour per presentare i nuovi brani.

You might also like

CONCERTI

Mika: cambio di location per la data genovese

Il concerto della popstar Mika, in programma mercoledì 6 Luglio all’Arena del Mare di Genova, cambia location. A causa dell’enorme richiesta, infatti, il live si svolgerà alla Piazza del Mare

CONCERTI

Samuel: Il Codice Della Bellezza Tour in autunno anche in Europa

Dopo il debutto con doppia data sold out a Torino (QUI il reportage), i biglietti sono esauriti anche per il concerto de Il Codice Della Bellezza Tour in programma il

CONCERTI

Al GruVillage 2017 arrivano anche i Clean Bandit

Hanno divertito ed emozionato la platea dell’ultimo Festival di Sanremo in qualità di ospiti internazionali, hanno ottenuto oltre 500 milioni di visualizzazioni e 4 dischi di platino per l’ultimo singolo