Partenza col botto per Home Festival con Gazzè, Pedrini e Rumatera

Un’inizio alla grande quello dell’Home Festival in zona ex dogana a Treviso. Un festival che da anni cavalca l’onda del successo a livello nazionale e che di anno in anno punta a crescere sia a livello musicale sia a livello organizzativo.

Oggi è la giornata gratuita dell‘Aperol Spritz @Home, collaborazione nata da ben sette anni con l’Home e che vede sul palco grandi artisti per iniziare a scaldare l’atmosfera che seguirà i prossimi giorni.
Come anticipato veramente nomi molto imponenti stasera. A partire dai The Bastard Sons of Dioniso, band nata anni fa da X Factor; dai Rumatera, i ragazzacci veneti con ballerine scatenate e che con le canzoni in dialetto trevigiano travolgono il pubblico; Eva Pevarello; Omar Pedrini, ex cantante dei Timoria; e Max Gazzè, colui che trasforma tutta la sua musica in eccezionali capolavori.

Molta, già moltissima gente accorsa stasera. Nei prossimi giorni ce ne aspettiamo ancora di più perché la musica unisce e accoglie con gioia tutti in questa immensa Home.

Testo a cura di Martina De Angeli
Foto a cura di Diego Feltrin



#Follow us on Instagram

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra e da terze parti. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi