L’inusuale duo di Hiromi e Edmar Castaneda conquista il Blue Note

L’inusuale duo di Hiromi e Edmar Castaneda conquista il Blue Note

Ieri sera, 7 Ottobre 2017, il Blue Note di Milano ha ospitato l’eclettica performance della pianista giapponese Hiromi che, questa volta, si presenta in compagnia dell’arpista colombiano Edmar Castaneda.

Un duo sicuramente che appare insolito, ma che convince grazie a questa inusuale formula che unisce i virtuosismi di Castaneda all’energia coinvolgente di Hiromi. I due hanno suonato insieme per la prima volta al Blue Note di New York con un risultato tale che li ha convinti a dare seguito a questo progetto, nonostante i numerosi impegni dei due artisti.

Nonostante i due artisti sembrino agli antipodi, ciò che li unisce è lo spirito del jazz: improvvisazione ed abilità tecniche sono alla base della loro performance che parte morbida ma guadagna energia con il susseguirsi dei brani. Hiromi e Castaneda sono in perfetta sintonia, accendendo un fuoco che esplode sul finale.

Nel ringraziare il Blue Note per il gentile invito, vi lasciamo agli scatti della serata a cura di Sandro Niboli:

Previous Un nuovo inizio per i Satyricon in concerto a Bologna
Next R.E.M.: ascolta l'inedito Devil Rides Backwards

You might also like

REPORTAGE

Eric Sardinas Live Al New Age di Roncade

Serata all’insegna del blues al New Age di Roncade. Ospite dello storico club trevigiano, il chitarrista di Fort Lauderdale, Eric Sardinas. Chi è convinto che il blues non sia un

GALLERY

Collsioni 2016: la carica dei 100 mila spettatori

Si è conclusa ieri sera a Barolo l’ottava edizione di Collisioni. Il festival è ormai un punto di riferimento consolidato nel panorama nazionale dei festival italiani e un modello invidiato

GALLERY

Grande show per il prigioniero Caparezza a Roma

Uscito lo scorso 15 Settembre, Prisoner 709 – l’ultimo disco di Caparezza – ha raccolto consensi sia dal pubblico che dalla critica. Ed ora Michele Salvemini è partito con il