L’inusuale duo di Hiromi e Edmar Castaneda conquista il Blue Note

L’inusuale duo di Hiromi e Edmar Castaneda conquista il Blue Note

Ieri sera, 7 Ottobre 2017, il Blue Note di Milano ha ospitato l’eclettica performance della pianista giapponese Hiromi che, questa volta, si presenta in compagnia dell’arpista colombiano Edmar Castaneda.

Un duo sicuramente che appare insolito, ma che convince grazie a questa inusuale formula che unisce i virtuosismi di Castaneda all’energia coinvolgente di Hiromi. I due hanno suonato insieme per la prima volta al Blue Note di New York con un risultato tale che li ha convinti a dare seguito a questo progetto, nonostante i numerosi impegni dei due artisti.

Nonostante i due artisti sembrino agli antipodi, ciò che li unisce è lo spirito del jazz: improvvisazione ed abilità tecniche sono alla base della loro performance che parte morbida ma guadagna energia con il susseguirsi dei brani. Hiromi e Castaneda sono in perfetta sintonia, accendendo un fuoco che esplode sul finale.

Nel ringraziare il Blue Note per il gentile invito, vi lasciamo agli scatti della serata a cura di Sandro Niboli:

You might also like

GALLERY

Twenty One Pilots: uno show esplosivo all’Alcatraz di Milano

Ieri sera, 8 Febbraio, l’Alcatraz di Milano ha ospitato l’unica data italiana della band americana Twenty One Pilots, che hanno proposto uno spettacolo live davvero originale che spazia dall’alternative all’hip hop.

GALLERY

Mario Biondi a Torino: qualdo il caldo soul diventa funky

Una bellissima cornice di pubblico ha accolto Mario Biondi al Teatro Colosseo di Torino, dove la voce italiana più calda e soul ha presentato la terza parte del Beyond Tour.

RECENSIONI

It’s only rock and roll but I like it: i Giuda infiammano il Carroponte

Chi lo ha detto che nel bel paese il rock and roll è morto? Una domanda banale a cui rispondono le note e i cori dei Giuda, rock and roll