Grande serata rock blues al Circolo Magnolia con i Graveyard

Grande serata rock blues al Circolo Magnolia con i Graveyard

Ieri sera la serata del Circolo Magnolia di Segrate (MI) si è aperta al rock stoner misto al blues dei Graveyard, band svedese che in pochi anni si è imposta sulla scena internazionale, divenendo uno dei nomi di riferimento del rock scandinavo.

La formazione guidata da Joakim Nilsson ha saputo richiamare nel capoluogo lombardo numerosi fan da tutto il nord Italia che con la loro musica hanno cantato e saltato, regalando un’atmosfera davvero calorosa.
In questo tour i Graveyard stanno promuovendo l’ultima fatica, l’album Innocence & Decadence, uscito lo scorso 25 settembre e sul quale è incentrata la scaletta, anche se non sono mancati i brani più rappresentativi dai tre precedenti dischi (Graveyard del 2007, Hisingen Blues del 2011 – considerato il loro masterpiece – e Lights Out del 2012).
Ad aprire la serata gli Imperial State Electric.

Nel ringraziare Hellfire Booking, This Is Core e Circolo Magnolia per il gentile invito, vi lasciamo agli scatti della serata a cura di Romano Nunziato:

About author

Editor review

Summary

Ieri sera la serata del Circolo Magnolia di Segrate (MI) si è aperta al rock stoner misto al blues dei Graveyard.

You might also like

NEWS

La vita artistica del Duca Bianco in scena al MAMbo di Bologna

In queste settimane è scattata la polemica sul fatto se è giusto consegnare un premio Nobel per la letteratura a Bob Dylan. Un cantante è prima di tutto un artista.

RECENSIONI

Immanuel Casto: quando si può riflettere ridendo

Terza apparizione torinese per Immanuel Casto, che dopo due uscite all’Hiroshima Mon Amour, venerdì scorso è approdato al Cap 10100. Nel grande locale situato sulla sponda del Po, venerdì scorso

REPORTAGE

La potenza rock dei Truckfighters fa vibrare il Freakout di Bologna

I posti come il Tunnel di Milano o il Freakout di Bologna, sono quei posti molto garage rock, dove fa caldo dal primo gennaio al 31 dicembre, ma che incarnano