Il Gypsy Punk dei Gogol Bordello travolge il Flowers Festival

Il Gypsy Punk dei Gogol Bordello travolge il Flowers Festival

Gran successo per la serata gypsy, ieri 13 luglio al Flowers Festival di Collegno, sul palco i Dubioza Koletiv e i Gogol Bordello 

I primi a salire sul palco di Collegno  sono stati  i bosniaciDubioza Kolektiv  che presentano al pubblico torinese gli apprezzati brani contenuti in Happy Machine, ultima pubblicazione della band datata 2016, purtroppo durante l’esibizione dei bosniaci, l’affluenza del pubblico era ancora molto bassa.La band ha inoltre, incitato il download illegale, facendo un gag comica presentando “The Pirate Bay” (storico motore di ricerca per Torrent) come sponsor personale.

Secondi a salire sul palco, la band newyorkese di origine ucraina dei Gogol Bordello, formazione capitana dall’istonico Eugene Hutz vero mattatore della serata, due ore travolgenti di show, tra balli, pogo e tanta voglia di far festa, il primo agosto uscirĂ  la nuova fatica discografica della band.

Ringraziando il Flowers Festival per il gentilissimo invito, vi lasciamo alle fotogallery a cura di Alberto Gandolfo. 

Gogol Bordello: 

Dubioza Kolektiv:

 

You might also like

CONCERTI

Noa & Solis String Quartet – Vie d’Acqua al Festival Acque Dotte

Acque Dotte – Festival musicale tra Cremona e Salò – 1a edizione / Music Flow between Cremona and Salò – 1st edition Da giugno ad agosto Cremona e Salò unite

REPORTAGE

SensualitĂ  e ritmo al Circolo Magnolia con Marianne Mirage

Belle ritmiche e sensualità ieri sera al Circolo Magnolia con la cantautrice 26enne forlivese Marianne Mirage, nome d’arte di Giovanna Gardelli, che ha una voce moderna e antica allo stesso

CONCERTI

James Bay headliner del Festival Spilla di Ancona

Spilla, il festival che quest’anno giunge alla sua X edizione, torna nella città di Ancona con una programmazione senza eguali. La regione Marche ospiterà questa rassegna che attira, grazie alla sua