Glen Hansard in concerto a Milano, Roma e Bologna

Glen Hansard in concerto a Milano, Roma e Bologna

I fans di Glen Hansard si dividono in tre categorie: Chi l’ha scoperto con il film Once, chi l’ha scoperto con i concerti di Eddie Vedder e chi come me era a Bologna il 18 luglio 2012 al Botanique.

Glen Stasera ha ricordato quella serata magica, il suo primo concerto in Italia solo lui e la chitarra.

Oltre al ricordo di quella serata ha dedicato una canzone a Venezia e ad uno dei suoi maestri : Bob Dylan.

Glen ama Bologna e Bologna ama Glen visto anche la calorosa accoglienza che la città emiliana gli ha dato.

Qui a Bologna si chiude il suo tour autunnale italiano di presentazione del suo disco This Wild Willing uscito quest’anno, che lo ha visto calcare oltre al palco del Manzoni ieri sera, quello del Fabrique di Milano e dell’auditorium della Musica di Roma.

Sopratutto con gli ultimi 2 lavori in studio si nota un Glen molto meno buskers e più artista completo .

Se con i brani tratti da Between Two Shores vi era un Glen elettrico, con  i brani di This Wild Willing vi sono arpeggi classici, che a questo giro ha portato sul palco grazie ad un maestro di chitarra che a Gardone Riviera mancava.

Grazie a questa aggiunta sono uscite delle magnifiche versioni del disco come la magnifica Time will be the healer .

In sostanza meno Frames e più Glen solista.

Personalmente lo preferisco come buskers che come rockstar, ma questo è un giudizio personale, sicuramente questo concerto non poteva essere uguale a quello del Vittoriale o del Botanique, ma Glen dal vivo riesce a darti sempre quelle emozioni che cerchi in un’artista.

SETLIST:

Un ringraziamento particolare a DNA concerti per il gentile invito 

Foto di  Ferdinando Bassi, Paola d’Urso e Carlo Vergani

Milano 

Roma

Bologna

Nina Hynes

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra e da terze parti. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi