Giuni Russo: a novembre il cofanetto Fonte d’Amore

Giuni Russo: a novembre il cofanetto Fonte d’Amore

A trent’anni dall’uscita discografica di Giuni (1986) e Album (1987), venerdì 18 novembre verrà pubblicato Fonte D’Amore, un progetto musicale composto da 4 dischi che celebra i più grandi successi, e non solo, della straordinaria cantautrice Giuni Russo, famosa per la sua sbalorditiva estensione vocale, l’indiscutibile tecnica e originalità compositiva e la grandissima sensibilità interpretativa, assolutamente fuori dal comune.

Il cofanetto Fonte D’Amore, in uscita per l’etichetta GiuniRussoArte e distribuito da Artist First, è dedicato alla memoria di Carlo Bixio, editore, produttore e caro amico di Giuni Russo, colui che è stato determinante per la sua carriera artistica e che ha reso possibile nella seconda metà degli anni ‘80 il suo ritorno sulle scene discografiche con la pubblicazione dei dischi Giuni e Album.

GiuniRussoArte è un’associazione, senza fini di lucro, fondata da Maria Antonietta Sisini nel 2005 per salvaguardare e promuovere il patrimonio artistico e culturale della cantautrice Giuni Russo, scomparsa nel 2004.

Fonte: Parole & Dintorni

Previous Claudio Baglioni presenta Avrai, il concerto-evento di beneficenza per la Gendarmeria Vaticana
Next Sai Che è il nuovo singolo che anticipa l'uscita di Marco Mengoni Live

You might also like

USCITE

Ivano Fossati: il 25 Novembre esce la raccolta Contemporaneo

Il 25 novembre esce Contemporaneo (Sony Music Italy), la musica e la storia di Ivano Fossati racchiuse in un box esclusivo contenente 8 registrazioni inedite, 2 rarità e tutti i suoi

USCITE

Paul McCartney suonerà la batteria nel nuovo album dei Foo Fighters

Il 15 Settembre si sta inesorabilmente avvicinando e pian piano affiorano tutte le novità relative al nuovo disco dei Foo Fighters, Concrete And Gold, la cui uscita è stata annunciata

USCITE

Il Teatro Degli Orrori torna ad ottobre con un nuovo album

A tre anni di distanza dal precedente Il Mondo Nuovo, esce venerdì 2 ottobre il quarto, omonimo album de Il Teatro Degli Orrori: dodici tracce che, come pugni in faccia,