Doppio sold out a Roma per Fedez e J-Ax

Doppio sold out a Roma per Fedez e J-Ax

Fedez e J-Ax approdano al Palalottomatica di Roma per il loro tour e registrano un nuovo – doppio – sold out. Nella prima delle due date romane, tre ospiti d’eccezione: Alessandra Amoroso, Loredana Bertè e Nek, con cui hanno duettato su alcuni brani dell’album Comunisti Col Rolex.

Tra il pubblico tanti giovanissimi con genitori al seguito, pronti ad urlare, cantare ed anche piangere per i loro beniamini. A questi ragazzi, i due rapper offrono uno spettacolo divertente, ricco di colori e scenografie, fatto non solo di musica. 
Si parte con Bella Ciao suonata al pianoforte, poi via via tutti i successi dei due, sia in duetto che da solisti. Da Amore Eternit fino a Generazione Boh, passando per la hit della scorsa estate Vorrei Ma Non Posto, fino alla chiusura con Maria Salvador, oltre due ore di musica da ballare e cantare.
Questa la scaletta proposta:
Bella Ciao
Musica del cazzo
Senza pagare
Il bello d’esser brutti / Pensavo fosse amore
Sirene
Il giorno e la notte
Piccole cose
Non è un film
Spirale ovale
Assenzio
Intro
Fratelli di paglia
Allergia
L’amore eternit
L’uomo col cappello / Uno di quei giorni / Gente che spera
Comunisti col Rolex
Generazione boh
Domani smetto
Cuore nerd
Meglio tardi che noi
Cigno nero
Magnifico
Olivia Oil / Fabrizio fa brutto / Non c’è due senza trash
21 grammi / Sembra semplice / L’hai voluto tu
Immorale / Alfonso Signorini / + stile
Piccoli per sempre
L’Italia per me
Pieno di stronzi
Maria Salvador
Vorrei ma non posto

Nel ringraziare Saludo Italia per il gentile invito, vi lasciamo agli scatti a cura di Giuseppe Maffia:

You might also like

GALLERY

Calcutta chiude l’edizione 2016 di AMA Music Festival

Si cala il sipario anche sull’AMA Music Festival di Asolo (TV), che per l’edizione 2016 ha portato in scena alcuni tra gli artisti più amati del panorama nazionale ed internazionale.

NEWS

Sanremo 2016: Patty Pravo, l’ultima diva

Lei è stata e rimarrà per sempre una bambola. Gli anni passano per tutti, ma non per la fantastica Nicoletta Strambelli, in arte Patty Pravo. E’ arrivata in sala stampa,

REPORTAGE

Green Day: uno spettacolo a qualità garantita

«I concerti dei Green Day si trovano sempre nell’ambito della zona di conforto e questa situazione si presta a due differenti interpretazioni. La prima, che è positiva, è la garanzia