Ezio Bosso e il suo enorme coraggio emozionano Pollenzo

Ezio Bosso e il suo enorme coraggio emozionano Pollenzo

Sold out sfiorato ieri (1 settembre) a Pollenzo (Cuneo) per il concerto del pianista Ezio Bosso in occasione del Attraverso Festival.

Ezio Bosso, musicista, compositore e direttore d’orchestra, ha portato in concerto nella splendida cornice del Albergo Dell’Agenzia, The 12th room, il suo primo album per piano solo, uscito lo scorso autunno per Egea Music. I brani, dalla forte carica empatica e poetica, ma anche dal virtuosismo estremo, rappresentano un percorso meta-narrativo. Sono storie di stanze, che rivelano anche da dove egli proviene, dove si trovano le radici della musica che scrive. Rivelano i due musicisti che convivono in lui: il compositore e l’interprete.

Bosso dal 2011 ha scoperto di avere una malattia neuro-degenerativa progressiva, nonostante questo l’energia e la forza con cui Bosso ha affrontato questo concerto ci ha colpito particolarmente: per l’intensità, per l’amore della musica, e per il grande amore verso il suo pubblico.

Organizzazione a cura di Las Chicas e Hiroshima mon Amour che ringraziamo per il graditissimo invito, a seguire la fotogallery della serata a cura di Alberto Gandolfo:



#Follow us on Instagram