Un grandissimo spettacolo a Padova per gli Explosions in the Sky

Un grandissimo spettacolo a Padova per gli Explosions in the Sky

L’ottava stagione del Gran Teatro Geox di Padova, inizia nel suono del Post Rock¬†¬†internazionale degli Explosions in the sky.

Ad aprire il concerto ci sono gli italiani Platonick Dive. Il loro sound è molto vicino a quello della band texana. Con solo chitarre e batterie riescono ad emettere un suono imponente e coinvolgente.

Dopo gli straordinari concerti di Milano e Roma, sono qui a Padova per la prima volta in un contesto teatrale.¬†Una volta scese le luci ecco partire subito l’atmosfera.

“Ciao siamo le esplosioni nel cielo …”

Con queste parole il gruppo texano si presenta al pubblico di Padova. Basi strumentali e synth fanno la voce grossa, con il ritmo imposto dalla batteria e dal basso,  con le chitarre distorte che completano il suono di questa straordinaria band.
Anche in versione teatrale la band predilige le canzoni di¬†The Wilderness il loro ultimo album uscito all’inizio dell’anno.¬†Ogni canzone √® un crescendo di emozioni, con le accecanti¬†luci che vanno a ritmo con la band creando una fantastica atmosfera.¬†I brani ti fanno immergere in set cinematografici solo con l’aiuto della propria immaginazione. Se mi guardo intorno vedo gente a bocca aperta completamente rapita dal suono incredibile che riesce ad emettere la band americana.

Munaf Rayani, Mark Smith e Michael James alla chitarra ed¬†il batterista Chris Hrasky tengono premuto il piede sull’acceleratore per tutta la durata del concerto con¬†Carlos Torres che aiuta i quattro membri della band con basso e tastiere.
I brani sembrano molto simili tra loro, ma nonostante il loro minutaggio sfiora i 10 minuti non tendono mai a annoiare l’ascoltatore.¬†Le quasi due ore di spettacolo si chiudono con la band che ringrazia il numero pubblico che esce soddisfatto dopo aver assistito ad uno spettacolo indimenticabile.

Un ringraziamento a ZED Live per il gentile invito

Foto e testo di Carlo Vergani

Platonick Dive

Explosions in the sky

You might also like

GALLERY

La storia dell’hip hop in scena al Magnolia con i Public Enemy

Ieri sera, 16 Luglio 2015, il Circolo Magnolia ha chiamato a s√® tutti gli appassionati di rap per accogliere uno dei gruppi storici del genere, che dagli anni ’80 influenza

GALLERY

Grant Lee Philips a Ferrara, tra folk e nostalgia degli anni 90′

Nella serata degli innamorati cosa c’√® di meglio di un concerto folk rock? Presso la Sala Estense di Ferrara, in questa sera cons√¨ speciale sono saliti sul palco due grandi artisti:

GALLERY

I Dillinger Escape Plan si congedano dal pubblico italiano con uno show infuocato

Dopo qualche anno di assenza dal nostro paese ecco finalmente ritornare in Italia una delle bands pi√Ļ amate nel nostro paese per tre show che proclamano la fine del progetto