Un grandissimo spettacolo a Padova per gli Explosions in the Sky

Un grandissimo spettacolo a Padova per gli Explosions in the Sky

L’ottava stagione del Gran Teatro Geox di Padova, inizia nel suono del Post Rock  internazionale degli Explosions in the sky.

Ad aprire il concerto ci sono gli italiani Platonick Dive. Il loro sound è molto vicino a quello della band texana. Con solo chitarre e batterie riescono ad emettere un suono imponente e coinvolgente.

Dopo gli straordinari concerti di Milano e Roma, sono qui a Padova per la prima volta in un contesto teatrale. Una volta scese le luci ecco partire subito l’atmosfera.

“Ciao siamo le esplosioni nel cielo …”

Con queste parole il gruppo texano si presenta al pubblico di Padova. Basi strumentali e synth fanno la voce grossa, con il ritmo imposto dalla batteria e dal basso,  con le chitarre distorte che completano il suono di questa straordinaria band.
Anche in versione teatrale la band predilige le canzoni di The Wilderness il loro ultimo album uscito all’inizio dell’anno. Ogni canzone è un crescendo di emozioni, con le accecanti luci che vanno a ritmo con la band creando una fantastica atmosfera. I brani ti fanno immergere in set cinematografici solo con l’aiuto della propria immaginazione. Se mi guardo intorno vedo gente a bocca aperta completamente rapita dal suono incredibile che riesce ad emettere la band americana.

Munaf Rayani, Mark Smith e Michael James alla chitarra ed il batterista Chris Hrasky tengono premuto il piede sull’acceleratore per tutta la durata del concerto con Carlos Torres che aiuta i quattro membri della band con basso e tastiere.
I brani sembrano molto simili tra loro, ma nonostante il loro minutaggio sfiora i 10 minuti non tendono mai a annoiare l’ascoltatore. Le quasi due ore di spettacolo si chiudono con la band che ringrazia il numero pubblico che esce soddisfatto dopo aver assistito ad uno spettacolo indimenticabile.

Un ringraziamento a ZED Live per il gentile invito

Foto e testo di Carlo Vergani

Platonick Dive

Explosions in the sky

Previous Parquet Courts e Pill, a Milano arriva il NY sound
Next Tornano gli Shandon con l'Ep Brandelli D'Italia

You might also like

REPORTAGE

Cesare Cremonini al PalaGeorge di Montichiari

Cesare Cremonini ieri sera ha riscosso grandissimo entusiasmo di pubblico al PalaGeorge di Montichiari Riportiamo con piacere qualche impressione a caldo dell’amica Giornalista Paola Adenti, presente alla serata: “Pura energia…Vita. Artista

GALLERY

Il ritorno live degli Shandon al Live Club di Trezzo

Gli Shandon hanno inaugurato il nuovo tour dal Live Club di Trezzo sull’Adda (MI), in una formazione quasi del tutto rinnovata, che vede Olly Riva – storico frontman ed anima della

GALLERY

Incendiari Whitesnake al Castello Scaligero di Villafranca

Il Villafranca Festival ha ospitato ieri sera, nella stupenda cornice del Castello Scaligero, uno degli eventi heavy metal più attesi dell’estate. I Whitesnake – dopo il sold out dello scorso novembre