Enrico Ruggeri: il suo Viaggio Incredibile fa tappa a Torino

Enrico Ruggeri: il suo Viaggio Incredibile fa tappa a Torino

Un Teatro Colosseo con un buon colpo d’occhio ha ospitato la tappa torinese del Un viaggio incredibile tour di Enrico Ruggeri.

Lo spettacolo dell’artista lombardo arriva dopo l’ottima performance al Festival di Sanremo e l’uscita del nuovo album che si intitola proprio Un viaggio incredibile.

La scaletta proposta voleva da un lato promuovere l’ultima fatica discografica: un doppio cd contenente il brano sanremese Il primo amore non si scorda mai, altri nove inediti, alcune cover tra le quali anche Life of Mars in onore di David Bowie e il meglio della discografia dell’artista negli anni tra il 1986 e il 1991.

Ruggeri è salito sul palco accompagnato da una band di assoluto prestigio, composta da Luigi Schiavone (chitarra), Marco Orsi (batteria), Francesco Luppi (tastiere) e Fabrizio Palermo (basso). Proprio il desiderio di estremizzare in chiave rock il repertorio, ha creato una sorta di disorientamento tra il pubblico. Alcuni brani, infatti, sono stati rivisitati, perdendo un po’ del loro fascino storico. Parliamo per esempio del Portiere di notte o Prima del temporale che francamente sono apparsi lontani dalle corde a cui eravamo abituati.

Un concerto nel complesso piacevole, anche se ci sarebbe piaciuto vedere un Ruggeri più graffiante e grintoso, come è nelle sue corde.

La serata è stata organizzata dal Parole e Dintorni e Adfarm – Las Chicas che ringraziamo per l’invito.

Foto e testo di Vincenzo Nicolello



#Follow us on Instagram