Emma_Marrone

Penultimo appuntamento per l’Adesso Tour di Emma, ieri a Bologna

Siamo ormai alle battute finali per l’Adesso Tour di Emma, che ieri sera è approdato – per il penultimo appuntamento in calendario – all’Unipol Arena di Casalecchio di Reno (BO). E come è stato per le altre città d’Italia, da quasi due mesi a questa parte, anche nella città emiliana la cantante ha trovato ad accoglierla un pubblico davvero caloroso.

Per questa nuova tournèè Emma ha messo in piedi una sorta di spettacolo, fatto di musica – ovviamente – ma anche di danza e una grande scenografia. Insomma, uno show a tutto tondo che ha entusiasmato i fan.
Al centro di tutto c’è l’ultimo disco dell’artista pugliese, Adesso, un album davvero eclettico, che spazia dal pop all’elettronica e che vanta numerose collaborazioni illustri (da Giuliano Sangiorgi a Giovanni Caccamo passando per Amara e Zibba).
Le canzoni in scaletta sono 23 ed ovviamente, oltre a soffermarsi sui brani più recenti, ripercorrono il percorso artistico di Emma attraverso i suoi più grandi successi – Non è l’inferno, Amami, Arriverà l’amore, Cercavo amore, La mia città fino alla cover di Dawn Penn You Don’t Love Me.
Emma
non manca di mostrare il suo lato più rock grazie anche alla musica della super band che la accompagna, formata da Alex Torjussen (batteria), Ryan Haberfield (chitarria), Luca Visigalli (basso), Roberto Angelini (chitarra), Massimo Greco (tastiere), Arianna Mereu (cori) e Luca Mattioni (tastiere e synth) che si è occupato anche della direzione musicale. Le coreografie del corpo di ballo sono di Macia Del Prete.

E stasera, appuntamento al Pala Alpitour di Torino, per l’ultimo concerto prima di una pausa.

Nel ringraziare F&P Group, Studio’s Modena e Parole & Dintorni per il gentile invito, vi lasciamo agli scatti della serata a cura di Ivan Elmi:



#Follow us on Instagram

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra e da terze parti. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi