Erika M. Anderson in arte E.M.A. in concerto al Freakout di Bologna

Erika M. Anderson, in arte E.M.A. è stata una componente della Drone Folk band Gowns.

Dal 2010 ha intrapreso la carriera solista con diversi successi.
Martin L. Gore l’ha scelta per aprire le due date milanesi dei Depeche Mode (Forum di Assago, 27 e 29 Gennaio) ed è in Italia per presentare il nuovo EP Outtakes From Exile in uscita il 2 Febbraio.
Tra una data e l’altra dei Depeche mode, invece di riposarsi e fare la semplice turista, Erika ha deciso di scendere a Bologna con la sua band per suonare al Freakout di Bologna.

Ad aprire il concerto c’è la ravennate R.Y.F.
La ragazza con la sua chitarra e voce apre alla perfezione la serata. Brani cantanti in inglese con voce intensa che scalda il pubblico accorso presso il locale bolognese.

Ecco salire sul palco la 36enne californiana Erika M. Anderson.
Anderson è accompagnata da una batterista e un polistrumentista che suona il basso, i synth e il violino. Comincia con un intro quasi sussurrato che mette in luce le sue straordinarie doti vocali. Al secondo brano inserisce subito l’energica  The Grey Ship / Kind Heart, che è stato forse il brano che l’ha resa più famosa. Questa canzone è la più aggressiva con chitarre distorte e l’uso meno spasmodico dell’elettronica.

Il concerto procede con brani nuovi come Dark Shadows dall’EP Outtakes From Exile. Brani politicizzati e concentrati sulla situazione femminile nel nuovo millennio, rendono il concerto molto post- punk. La cantante viene spesso a cantare in prima fila, vuole sentire il calore del pubblico stringe le mani per sentire la carica dei suoi fans per prendere l’energia che gli serve per proseguire con il concerto.
Punk, ma non solo. Sono presenti nel suo repertorio anche ballad romantiche che non stonano per niente con il resto dei brani presenti in scaletta. Conclude lo show con Butterfly Knife che chiude un concerto bello, grazie soprattutto alla straordinaria voce di Erika e della sua forte presenza scenica.

Foto e testo di Carlo Vergani

E.M.A.

R.Y.F.

 



#Follow us on Instagram

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra e da terze parti. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi