Al Pistoia Blues in scena il rock con Editors e The Cult

Al Pistoia Blues in scena il rock con Editors e The Cult

I riflettori tornano ad accendersi al Pistoia Blues 2017 che ieri sera ha ospitato la doppia performance di Editors e The Cult, due band dalla storia musicale completamente diversa, ma che scavano entrambe le proprie radici nei sobborghi inglesi.

La prima a salire sul palco è storica band dei The Cult guidata da Ian Astbury e Billy Duffy che per la prima volta approdano al Pistoia Blues per presentare in concerto i brani del loro decimo album Hidden City, uscito l’anno scorso. Con questo album la band inglese è tornata a mietere consensi dopo i fasti degli anni Ottanta e Novanta con i singoli She sells Sanctuary, Rain o Fire Woman.

Chiudono la serata i giovani Editors, attualmente al lavoro sul nuovo album, reduci da un estenuante tour per la promozione dell’ultimo disco In Dreams, uscito nel 2015. Nonostante questo, la formazione capitanata da Tom Smith non mostra segni di stanchezza e regala al pubblico accorso nella città toscana uno show di grande energia.

Setlist:
Cold
Sugar
Munich
Blood
Hallelujah
Eat Raw Meat
Life Is A Fear
An End Has A Start
Smokers
Two Hearted Spider
Magazine
No Sound But The Wind
Ocean Of Night
All The Kings
The Racing Rats
Nothing
Encore:
The Pulse
A Ton Of Love
Marching Orders
Papillon

Nel ringraziare il Pistoia Blues per il gentile invito, vi lasciamo agli scatti della serata a cura di Ivan Elmi:

The Cult

Editors

You might also like

REPORTAGE

Grande accoglienza a Bologna per le Hinds

Il Covo Club di Bologna ha ospitato ieri sera il secondo live show italiano delle Hinds (che ieri sera hanno debuttato a Torino), quattro giovanissime ragazze madrilene che in poco tempo

REPORTAGE

Il ritorno steampunk dei Take That al Mediolanum Forum di Milano

I Take That tornano ancora una volta in Italia e, nonostante la formazione si sia ridotta da 5 a 3 elementi, hanno saputo far fare un balzo indietro nel tempo

GALLERY

Stupende atmosfere Rock per Neil Young al Market Sound di Milano

Neil Young è uno dei più influenti e controversi cantanti–autori della sua generazione, uno dei pochi veterani del rock con la carica e la vitalità di un giovane musicista. Dall’inizio